dantecattaneoCERIANO LAGHETTO – C’è anche un pizzico di Ceriano nel progetto “Rosetta”, la missione spaziale dell’Agenzia europea per lo studio delle comete.”Ceriano Laghetto continua a sfornare talenti – scrive infatti il sindaco Dante Cattaneo su Facebook – c’è infatti un ingegnere cerianese tra i papà di Rosetta. Siamo fieri di Gabriele Torrente, ora residente in un altro Comune ma qui cresciuto, per avere contribuito a questa storica missione spaziale europea. Un bel messaggio anche per i nostri alunni e studenti: con l’impegno, lo studio e la passione ogni traguardo, anche quello più ambizioso, può e deve essere raggiunto!” questo il messaggio lanciato dal primo cittadino.

Rosetta, nome della missione ma anche della sonda che lo scorso 12 novembre è atterrata sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko; il progetto era stato lanciato nel 2004 e proprio negli ultimi giorni si è dunque entrati nel vivo. L’obiettivo degli scienziati è quello di analizzare di cosa sia composta la cometa stessa.

22112014