SARONNO – Ha suscitato molta curiosità la presenza di due mezzi dei pompieri ieri pomeriggio alle 15 in via Trieste alla Cassina Ferrara. A chiedere l’intervento dei vigili del fuoco una coppia da poco trasferitasi nella frazione che, accendendo il camino per la prima volta quest’inverno, si è accorta che la canna fumaria si stava surriscaldando con il rischio di un incendio. Istintivamente hanno iniziato a gettare l’acqua per spegnere il fuoco ma ovviamente hanno anche chiesto l’intervento degli esperti.

In pochi minuti i pompieri del distaccamento di Saronno sono arrivati sul posto ed hanno completato l’intervento. Domate le fiamme hanno effettuato dei controlli sul tetto e nel comignolo ma fortunatamente i danni erano circoscritti alla canna fumaria che si era surriscaldata. Sul posto è arrivata anche un’autoscala da Legnano ma l’intervento della seconda squadra non è stato necessario.

I vigili del fuoco hanno fatto ritorno in distaccamento intorno alle 15,30 la loro presenta oltre a suscitare la curiosità di molti residenti ha fatto la gioia anche di molti bimbi che si sono fatti accompagnare dai nonni ad ammirare i mezzi posteggiate a pochi metri da casa.

24112014