umberto volontèSARONNO – “Quando ho deciso di aderire a Forza Italia ho promesso un mio contributo ai futuri giovani lavoratori, proprio oggi posso dire di aver concretizzato un primo risultato: abbiamo realizzato il sito ufficiale www.forzaitaliasaronno.it che oltre a presentare le attività del gruppo politico contiene una sezione dedicata ai bandi lavorativi.” inizia così la presentazione del nuovo portale di Forza Italia voluto da Umberto Volonté per agevolare i giovani ad avvicinarsi al mondo del lavoro.

“Oggi nell’Unione Europea ci sono quasi 3 milioni di posti di lavoro ancora vacanti perché non si trovano figure adeguate e da luglio Regione Lombardia ha dato il via al progetto “Garanzia Giovani”. La regione ai ragazzi in cerca di lavoro tra i 15 ed i 29 anni, inoccupati o disoccupati, non iscritti a corsi di formazione o istruzione, offre un tirocinio, un contratto di apprendistato, un contratto a tempo anche determinato oppure una formazione mirata. Queste iniziative sono una grande opportunità per noi ragazzi, ma molti non ne sono a conoscenza! Bisogna candidarsi e inviare il proprio curriculum; non ci possiamo permettere di perdere l’ennesima possibilità offerta alla fascia più colpita da questa crisi, cioè noi giovani!

Sul sito nella sezione “bandi e lavoro” vi è uno spazio dedicato ai bandi lavorativi europei dove mese per mese verrà aggiornato l’elenco delle opportunità principali offerte nell’Unione Europea e nelle istituzioni.

Per quanto riguarda la Garanzia Giovani della Regione Lombardia vi è un collegamento diretto con il portale ufficiale sul quale bisogna iscriversi. Una volta iscritti al programma un operatore, una scuola o un’università contatterà il richiedente fissando un primo incontro per proporre un tirocinio, un contratto di apprendistato, un contratto a tempo anche determinato oppure una formazione mirata.

Queste iniziative sono utili per tutti, a costo zero, senza burocrazia e tutto online. Il mio appello è proprio quello di non scartare queste idee perché giungono da un partito politico, ma di farne tesoro soprattutto in un momento di crisi occupazionale come questo. Ci auguriamo che molti giovani, in cerca di primo impiego oppure di una esperienza da inserire nel curriculum, utilizzino con successo i materiali messi a disposizione. Auspichiamo che anche le istituzioni, in particolare il Comune di Saronno, si impegnino al più presto a promuovere queste occasioni di impiego per tutelare noi giovani”.

26112014

3 Commenti

Comments are closed.