liceo scientifico gb grassiSARONNO – Appuntamento al liceo scientifico statale “Grassi” di via Benedetto Croce 1 a Saronno per “l’open day”. L’iniziativa si svolge sabato 29 novembre a partire dalle 10, con un incontro nell’aula magna.

“Tutti i genitori degli studenti di terza media, alle prese con l’orientamento per la scelta della scuola superiore del prossimo anno didattico, sono invitati al liceo per una presentazione della nostra offerta formativa” sottolineano i dirigenti scolastici.

Come riporta il sito ufficiale della scuola, “il liceo scientifico di Saronno nasce nei mesi successivi alla seconda guerra mondiale come scuola comunale, sovvenzionata dalle famiglie degli alunni e da un “Comitato promotore” formato da cittadini e sostenuto da banche, commercianti, professionisti e ditte. Il 27 settembre 1945 il Commissario scolastico per la Lombardia presso il Comando alleato concede il riconoscimento legale al liceo scientifico e così il 1 ottobre 1945 inizia il primo anno scolastico del Civico liceo scientifico di Saronno, con sede nell’edificio scolastico “Ignoto Militi”, in via Antici, dove già si trovano le scuole elementare e professionale. Rimane una scuola comunale fino al 1959, anno in cui diventa un liceo scientifico statale. Nel 1961 il liceo viene intitolato a Grassi, il noto scienziato di Rovellasca; nel 1969 viene trasferito nel nuovo edificio di via Benedetto Croce, appositamente costruito e dove ancor oggi ha sede. Nel 1989 al corso tradizionale di Liceo scientifico viene affiancata la Sperimentazione del Piano Nazionale di informatica, che prevede il potenziamento dell’insegnamento della matematica e l’introduzione fin dal primo anno dello studio della fisica; nel 1999 viene attivata la sperimentazione di scienze e nel 2000 vengono introdotti gli insegnamenti delle seconde lingue straniere moderne. Questi indirizzi sono ancora vigenti per le classi quinte del corrente anno scolastico; il primo e il secondo biennio, invece, dall’anno scolastico 2010-2011 attuano, secondo quanto previsto dal decreto con la riforma dei licei nei due indirizzi di liceo scientifico e dell’opzione scienze applicate”.

(foto archivio)

27112014