SARONNO – Vittoria sofferta ma c’era da aspettarsi una gara “tosta” contro un Giosport che non è più la squadra-cuscinetto degli anni scorsi. Domenica pomeriggio al campo saronnese di via Trento i locali dell’Amor sportiva hanno però raggiunto l’obiettivo prefissato, la conquista dei tre punti che li portano ad un solo punto dalla vetta del campionato di Terza categoria, dove si trovano Pro Juventute Uboldo e Rescaldinese.

Saronnesi costretti ad inseguire per un tempo, dopo il gol di Frigo in apertura; nella ripresa giunge ben presto il pari di Dario Boschetto e poi la rete di Rubino, ma il Giosport non demorde e pareggia con un gran gol su punizione di Soldano alla mezz’ora. Ma è ancora Boschetto a riportare avanti, e stavolta definitivamente, l’Amor sportiva.

Sara Giudici

Amor sportiva-Giosport 3-2
AMOR SPORTIVA: Lovera, Banfi, Feudo (6′ st Riillo), Balzarotti (6′ st Piras), Caimi, Vailati, Boschetto D. (41′ st Rosti), Boschetto M., Rubino (41′ st Vidovich), Scuderi (24′ st Bellotti), Celiani. A disposizione Genovese, Vegetti. All. Zicarelli.
GIOSPORT: Di Palma, Colombo, Cusumano (46′ st Piancatelli), Marino, De Pasquale, Frontini, Soldano, De Lorenzo, Bianchito, Omarini, Frigo (31′ st Milanesi). A disposizione Mezzanzanica, Borghetti, Hoxha. All. De Pascale.
Arbitro: Calabrese di Busto Arsizio.
Marcatori: 9′ pt Frigo (G), 6′ st Boschetto D. (A), 9′ st Rubino (A), 30′ st Soldano (G), 37′ st Boschetto D. (A).

30112014