SARONNO – La collaborazione con Forza Nuova, nata a Saronno e Legnano, proseguirà anche in futuro: è stato deciso al congresso federale provinciale del Movimento sociale Fiamma tricolore, che si è svolto lo scorso fine settimana alla palestra pugilistica Fight Club in via Farsaglia 5 a Milano.

01112014 forza nuova in piazza aviatori (1)

“Grande risalto – si legge in una nota del partito – è stato dato alle politiche di sostegno agli italiani ed alle persone anziane. Grande partecipazione ai lavori del congresso, non solo dagli addetti ai lavori, ma anche da parte di cittadini italiani e membri di associazioni cittadine, con momenti di condivisione di esperienze e successi. Lavori che si sono conclusi con l’elezione per acclamazione del nuovo federale di Milano e provincia, Andrea Bernasconi“. Bernasconi è volto ben noto anche a Saronno, spesso presente alle manifestazioni promosse con Fn, anche nei giorni scorsi.

Il neo-federale ha rilevato:”Dove lo Stato manca, è il cittadino stesso che deve farsi garante della legalità”. Sui giovani, ha poi proseguito Bernasconi,”ci vuole coraggio per rimanere, ma bisogna avere spirito di sacrificio. Le risorse ci sono, impariamo a sfruttarle”. Pragmatiche, infine, le parole sulla criminalità dilagante “per favorire la creazione di città sicure bisogna instaurare un sistema di legalità. Il cittadino deve sapere che non andrà incontro a mala politica e mala amministrazione”. Riguardo agli obbiettivi politici, Bernasconi ha dato le sue linee guida “Torneremo su Milano e povincia con gazebi per la distribuzione di beni di prima necessità, agli italiani in difficolta, e ci sarà una nostra lista con il simbolo della Fiamma alle amministrative di Milano 2016. Altro obiettivo proseguire, come già avviene con successo a Legnano e Saronno, con le collaborazioni con Forza Nuova. Promuovere poi manifestazioni in ricordo delle “vittime di Stato”, il 10 febbraio per i Martiri delle Foibe, ripetere il 30 aprile a Legnano la manifestazione in memoria di Carlo Borsani, eroe di Legnano”. L’ultimo punto, su cui Bernasconi si è detto intransigente, è la possibilità di collaborazione con la Lega Nord:”Non collaboreremo od aderiremo mai, a manifestazioni della Lega e di chi è a loro vicino”.

02122014