09092014 scritte contro le forze dell'ordine (6)SARONNO – Sono stati molti i saronnesi che nelle ultime ore hanno contattato il comando di polizia locale per segnalare la presenza, alla rotonda di via Bergamo, di un nuovo graffito contro le forze dell’ordine. A urtare la sensibilità dei saronnesi il riferimento a Giorgio Illuminoso  il brigadiere di 42enne in forza Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Saronno deceduto il 5 febbraio 2009 per le ferite riportate una decina di giorni prima quando era stato investito nel corso di un controllo ad Origgio.

Non è la prima volta che il cognome del militare, recentemente omaggiato dall’Arma in una cerimonia solenne a Gerenzano, diventa protagonista di scritte contro le forze dell’ordine realizzate sui muri cittadini. E’ accaduto lo scorso 8 settembre quando proprio come oggi le segnalazioni e le proteste dei cittadini spinsero il Comune a cancellare immediatamente la scritta oltraggiosa. Il graffito realizzato nelle ultime ore è comparso proprio in via Bergamo scritto con lo spray rosso sulla tintura bianca con cui l’Amministrazione aveva cancellato la precedente scritta.

(foto archivio: le scritte contro le forze dell’ordine del raid del 8 settembre)

0212014

3 Commenti

  1. Sono degli Animalii!!!…..mi rivolgo a chi ha compiuto questo gesto vigliacco, ammesso che sappia o sappiano leggere….sei o siete esseri indegni..prego la redazione di non censurarmi

  2. Siete riusciti a trasformare Saronno in una delle peggiori cittadine della provincia di Varese, e tutto in poco tempo.Complimenti .Mentre per aggiustare le cose il tempo non basta mai e passano decenni prima di prendere una decisione in pochi anni Saronno e’ diventata invivibile.I negozi chiudono ,i commercianti scappano e la gente va a vivere in altri paesi e fa il pendolare pur di non restare.

Comments are closed.