COMASCO – Operazione “pulizia” alle porte del Saronnese, dove i carabinieri hanno individuato ed arrestato due spacciatori di droga.

sequestro droga Cislago carabinieri (2)

Dopo una serie di appostamenti e pedinamenti nelle scorse ore i militari sono entrati in azione ed hanno bloccato i sospetti a Vertemate con Minoprio: a finire nei guai due tunisini, di 36 e 31 anni, residenti entrambi a Vertemate. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio. I militari sono arrivati ai due spacciatori nordafricani dopo lunga attività di indagine per il contrasto al fenomeno dello spaccio iniziata ormai anni fa fra Lomazzo e circondario, e che nel tempo ha portato all’arresto di decine di persone ed al sequestro di chili e chili di droga. I due tunisini sono stati arrestati mentre stavano impacchettando ben 150 grammi di cocaina. Contemporaneamente sono state segnalate come assuntrici di droga una decina di persone, tra uomini e donne, che si rifornivano dai due maghrebini. Gli stranieri sono ora in carcere a Como.

(foto archivio)

03122014