SARONNO – Sono state le “112 gazzelle” di Saronno a vincere il “memorial Desio”, torneo di calcio a sette disputato nei giorni scorsi all’Easy Village di Origgio.

Si è trattato della seconda edizione della manifestazione, che ha visto fronteggiarsi sei compagini della zona: i giocatori si sono diverti ed hanno anche fatto del bene, visto che le quote d’iscrizione sono state devolute in beneficenza, a favore del Villaggio Sos di Saronno, struttura per i giovani di via Piave. Sul campo a prevalere sono state le “112 gazzelle”, nome con un chiaro richiamo alla professione di molti degli atleti che ne fanno parte, e che svolgono servizio nei carabinieri.

Il memorial viene disputato nel ricordo di Aldo Desio, 50enne saronnese che la sera di sabato 12 gennaio 2013 perse la vita in un incidente stradale a Caronno Pertusella. Già “storico” commesso alla Casa della musica di corso Italia, e per questo conosciutissimo in città; Desio aveva poi lavorato in un negozio di articoli sportivi a Milano.

(foto: alcuni momenti della premiazione delle 112 gazzelle)

05122014