ORIGGIO – Una trentina di firme per la petizione per la casa, ed alcuni iscrizioni al partito: bilancio positivo per il presidio di Forza Nuova ad Origgio, durante lo scorso fine settimana.

Allo stand allestito domenica mattina nel piazzale di via Repubblica è stato possibile sottoscrivere la petizione “#tempodicasa”, proposta di modifica della legge regionale in materia di assegnazione delle case popolari affinchè l’unico requisito utile per entrare in graduatoria sia la cittadinanza italiana; ed effettuare il tesseramento 2015. A fare il punto il portavoce di Fn, Federico Russo:”Nessuna contestazione da parte dei “soliti”, come avvenuti il giorno prima a Busto Arsizio; e iniziativa per noi del tutto soddisfacente. Trenta sottoscrizioni a favore di “#tempodicasa”, tre nuovi iscritti e tanti suggerimenti di ambito locale”.

Prosegue Russo:”Forse sogniamo una rivoluzione impossibile. O forse veramente abbiamo gettato lo sguardo al di là delle vette e la marcia che abbiamo intrapreso ci sta conducendo alla vittoria. A noi non importa. Sappiamo che soltanto è una la strada da percorrere, a costo di sopportare ogni fatica, ogni dolore; a costo di perdere tutto. Siamo una famiglia, anzi qualcosa di più, una comunità; questa è l’essenza del nostro agire quotidiano. Questo è il perchè del nostro vivere. Bustocco, varesino, legnanese, saronnese non cercare altrove, noi siamo qua e non ci sposteremo”.

(foto: alcuni momenti del gazebo a Origgio)

09122014

1 commento

Comments are closed.