SARONNO – Un bagliore che ha illuminato la notte, un fulmine e poi un fortissimo tuono poco prima dell’1: condizioni meteorologiche da metà estate, quelle della scorsa notte nell’anomalo inverno saronnese, che hanno attirato l’attenzione di chi a quell’ora era ancora sveglio. Ma adesso, spiegano i meteorologi, la situazione dovrebbe avviarsi alla “normalità”, almeno nei prossimi giorni. Le stranezze climatiche del 2014 si sono dunque concluse? Su questo nessuno osa giurarci.

pioggia in stazione

Ad ogni buon conto mercoledì si dovrebbe andare per la prima volta sotto lo zero: come punta minima è previsto un -1 anche se la massima sarà ancora relativamente gradevole, attorno ai 10 gradi.”Non è previsto alcun gelo in arrivo, solo un rientro nelle temperature normali del periodo, che invece sino al 7 dicembre sono risultate di cinque-sei gradi oltre la media della prima decade di dicembre, che sono di -1 per le minime e di +7 per le massime” spiegano da meteosaronno. Sino al fine settimana si dovrebbe proseguire sulla stessa “lunghezza d’onda”.

09122014