SARONNO – La Imo Robur Saronno va come un treno ed espugna anche il campo del Boffalora: nella partita di sabato pomeriggio successo per 67-55 da parte dei saronnesi del coach Paolo Piazza, protagonisti di una stagione sin qui davvero positiva.

1a classificata Robur, capitano De Piccoli

Buono l’avvio dei locali, prestissimo il sorpasso da parte dei roburino che hanno quindi preso progressivamente il largo. In buona evidenza Alessandro Gurioli, con un bottino personale di 19 punti mentrte Alberto Angiolini ne ha realizzati 14 ed il capitano Ezio De Piccoli (foto) dodici punti. A livelli di statistiche, Saronno è stato “micidiale” sulle palle perse degli avversari, realizzando 19 punti, altri dieci sono giunti con rapide azioni di contropiede che non hanno lasciato scampo ai locali. Il tutto in un turno decisamente propizio ai colori biancazzurri: il qusro degli incontri si deve ancora completare, di certo Saronno resta nelle posizioni che contano della classifica del torneo. Prosegue quindi la marcia del Saronno del presidente Ezio Vaghi, ben salda ai vertici del campionato di basket maschile serie C.

(foto archivio)

14122014