SARONNO – Partita dalle tante emozioni quella fra Amor sportiva e Rescaldinese, scontro al vertice in Terza categoria: i saronnesi, dopo avere giocato metà del secondo tempo in doppia superiorità numerica ed essere addirittura passati in svantaggio, hanno ribaltato il risultato a tempo scaduto grazie alle prodezze di Marzullo, autore di una tripletta.

Successo pesantissimo, quello ottenuto dai saronnesi, che così chiudono il giorne di andata al primo posto. Nel primo tempo Dario Boschetto, un paio di volte, poi anche Banfi e Rubino vanno vicini al gol mentre gli ospiti si rendono pericolosi soprattutto con calci piazzati ma il debuttante portiere Marinoni fa buona guardia. Nella ripresa succede di tutto. Sblocca il risultato Marzullo ben imbeccato in area da Moreno Boschetto, ma un attimo dopo arriva il pari degli ospiti con Dentici, lesto a girarsi in area. Poi la Rescaldinese perde pezzi: incassa le espulsioni di Marinelli e Di Stefano, sempre per doppia ammonizione, rispettivamente al 12′ e 26′, ma non si scoraggia ed anzi passa in vantaggio al 34′ quando la palla carambola in area, Marinoni non trattiene, Auricchio recupera ed insacca prima che la difesa di casa possa spazzar via. Gara finita? L’Amor fatica a rendersi pericolosa ma in pieno recupero Marzullo segna da due passi dopo una serie di rimpalli in area ospite. All’ultimo assalto l’Amor fa tris: sullo spiovente dal corner, di testa Marzullo sigla la personale tripletta.

Amor sportiva-Rescaldinese 3-2
AMOR SPORTIVA: Marinoni, Ceriani (16′ st Scuderi), Feudo (38′ st Rosti), Boschetto M., Vailati, Fabbri, Boschetto D., Banfi, Rubino, Marzullo, Marranzano (47′ st Vidovic). A disposizione Monti, Piras, Balzarotti, Bellotti. All. Zicarelli.
RESCALDINESE: Malatesta, Corio, Tavella, Marinelli, Gussoni, Dellafoglia, Losacco (13′ st Uccheddu), Zuccarino, Dentici (31′ st Arenare), Di Stefano, Auricchio. A disposizione Turconi, Castiglioni, Casati, Vavalà, Rrukaj. All. Bosoni.
Arbitro: Caccia di Saronno.
Marcatori: 3′ st Marzullo (A), 5′ st Dentici (R), 34′ st Auricchio (R), 48′ st e 50′ st Marzullo (A).

(foto: alcune fasi del confronto e la formazione dell’Amor sportiva)

14122014

1 commento

  1. “..passa in vantaggio al 34′ quando la palla carambola in area, Marinoni non trattiene, Auricchio recupera ed insacca prima che la difesa di casa possa spazzar via”

    Marinoni compie una papera!!

Comments are closed.