SARONNO – Al taglio del nastro, l’inaugurazione è prevista lunedì, il settimo binario della stazione centrale di Saronno.”Il 7′ binario tronco a Saronno sarà attivo dal 15 dicembre e verrà utilizzato dai convogli della linea S9, provenienti da Albairate, che a Saronno terminano la loro corsa. La disponibilità di un binario dedicato consentirà di migliorare la circolazione del nodo di Saronno eliminando la necessità di occupare uno dei sei binari di transito come capolinea della linea S9 – viene rilevato in una nota di Ferrovienord – Dal 15 dicembre il servizio ferroviario potrà beneficiare anche del completamento di alcuni interventi di ammodernamento dell’infrastruttura che hanno interessato la linea Bovisa-Saronno, che con oltre 450 treni al giorno è una delle tratte ferroviarie più trafficate d’Italia e rappresenta l’asse portante della rete Ferrovienord”.

Sulla tratta Bovisa-Saronno è stata inoltre completata l’installazione di 22 ascensori per la piena accessibilità a tutte le stazioni. Per la loro attivazione al pubblico sono in corso i collaudi cui seguirà il nulla osta da parte del Ministero dei Trasporti.

“Tutti questi interventi rientrano nel piano generale di ammodernamento e potenziamento della nostra rete – dichiara Carlo Malugani, presidente di Ferrovienord – Il settimo binario a Saronno e l’ammodernamento della Bovisa-Saronno creeranno le condizioni per un sensibile e generale miglioramento del servizio sulle linee per Como, Varese, Novara e Malpensa”.

14122014

10 Commenti

  1. Siamo come al solito nel parse dei proclami e delle meraviglie, asse portante con 450 treni al giorno, all’aeroporto di Atlanta partono aerei ogni 15 secondi, alias più di 4000 aerei al giorno senza intoppi o disagi per i passeggeri. Povera Italia siamo costretti a tenerci questi Manager.

    • Siamo anche il paese di quelli che si lamentano sempre, e del “gli altri lo fanno meglio”. Cosa c’entri Atlanta lo sa solo lei.

  2. tante chiacchiere, a Saronno le NORD hanno sempre fatto da padrone, facendo quello che vogliono e minimizzando al massimo gli interventi nelle due stazioni. Scordandosi l’interramento che non avverrà mai ( quindi anche ai politici che si apprestano a fare la campagna elettorale risparmiatevi sta stupidata) come non far presente che se un malaugurato arriva da Malpensa o da Milano con i bagagli non trova neanche una scala mobile per scendere nel sottopassaggio che da verso le uscite ( vabbè direte voi fai uno sforzo …. ma i disabili ??? ) …. caro Malugani che ci dice in merito a questo ?????

  3. Quando arriva una buona notizia si deve solo gioire e congratularsi con chi ha operato per raggiungere l’obiettivo. Facile criticare senza fare……….

  4. A che pro avere tanti binari e il Malpensa Express se poi nei pressi della stazione non si trova un parcheggio a lungo termine per lasciare l’auto più giorni?

    • già, c’è l’autosilos, ma voi non lo sapete….come se poi ci fossero centinaia di persone al giorno che vengono in auto a Saronno per prendere il Malpensa Express e lasciare l’auto in un parcheggio.Chi volesse lasciare l’auto va direttamente a Malpensa. Ma forse non sapete come si vola….

      • L’autosilo è a 600 metri della stazione, che fatti con le valigie non sono pochi ed è il motivo per cui normalmente parcheggio in aereoporto. Però allora mi chiedo a cosa serva il Malpensa Express? Solo a raggiungere Busto Arsizio? Oppure è un vantaggio per chi va/torna da Milano e basta?

Comments are closed.