CISLAGO – Appuntamento martedì 16 dicembre alle 21 in Villa Isacchi di via Magenta a Cislago per una assemblea pubblica sul tema “Fermiamo la Varesina bis”, con ingresso libero a tutti gli interessati.

giu 2013 pedemontana cislago ritombamento3

“La Varesina bis – spiegano gli organizzatori del Comitato no Varesina bis – rientra nel devastante progetto della Pedemontana, una “grande” opera, inutile e costosa, attraverso la quale la Regione Lombardia toglie soldi pubblici, cioè nostri, a istruzione, sanità, servizi pubblici per arricchire le grandi imprese. Pensare che possa alleggerire il traffico sulle strade esistenti è pura ipocrisia: è ormai risaputo che ogni nuovo intervento stradale inserito in una zona fortemente urbanizzata genera ulteriore traffico e caos”. In zona si sono già svolte molte iniziative ed incontri per discutere di questo progetto, così come dell’impatto ambientale delle opere relative alla Autostrada Pedemontana, i cui lavori fra basso varesotto e Brianza sono ad uno stadio molto avanzato.

(foto archivio: cantiere Pedemontana a Cislago)

14122014