a sinistra, Massimo CordianoSARONNO – I Mondiali per la Nazionale italiana di hockey under 20 non sono iniziati col piede giusto, ma non manca la voglia di riscatto.

La competizione si sta svolgendo ad Asiago, fra gli azzurri anche il saronnese Massimo Cordiano. Massimo ed i compagni di squadra sono stati alcuni giorni in ritiro nella località dell’altopiano vicentino, quindi l’avvio del Mondiale lo scorso fine settimana, con gare allo stadio del ghiaccio Odegar.

Ecco i suoi ultimi “appunti” sull’evento

La prima partita è stata con la Norvegia: è finita 3-0 per gli scandinavi, partita persa ma direi con onore. Abbiamo avuto le nostre occasioni ma non le abbiamo sfruttate. La Norvegia sulla carta era nettamente superiore a noi, averli affrontati praticamente alla pari è sicuramente incoraggiante per il proseguo della competizione!

(foto: una immagine di Massimo Cordiano, a sinistra, durante la gara con la Norvegia durante la diretta della Ideal web tv che trasmette le partite)

17122014