20122014 trenino piazza libertà nataleSARONNO – Con un corteo “a sorpresa” all’interno della zona a traffico limitato è tornato a far sentire la sua voce il centro sociale Telos diventato itinerante dopo lo sgombero della palazzina di via Milano dello scorso 4 novembre.

I giovani, almeno una trentina, hanno sfilato per corso dietro allo striscione con lo slogan “Sarà un Natale fantastico, sarete tutti sul lastrico”. I ragazzi hanno distribuito anche un lungo volantino in cui hanno spiegato i contenuti della manifestazione già nell’emblematico titolo “Più case occupate meno addobbi”. Nel testo si parla “delle illusioni del Natale” e della funzione consumistica e affabulatoria della festa. Duro attacco al Comune: “Sono così tanto bravi ad amministrazione il futile che programmaticamente evitano di avere la stessa attenzione per necessità più fondamentali come la casa”.

Il corteo ha attraversato tutto il centro storico da corso Italia a via San Giuseppe da via Portici a via Garibaldi fino ad uscire dalla zona a traffico limitato in via Caduti della Liberazione. Hanno raggiunto la stazione e qui, piegato lo striscione, si sono dispersi.

24 Commenti

  1. Certo che a Saronno non ci facciamo mancare niente. Un giorno lo scippo poi gli extra rapinatori i telosini forza nuova. Deve essere la zolla magnetica

  2. ma questi sono veramente fuori di testa…se non rompono non sono contenti. Una vergogna.

  3. certo che saremo sul lastrico…..oltre alle tasse ci tocca pagare i danni che fate ad ogni manifestazione. insultate le forze dell’ordine, imbrattate la città , sporcate la città….ma ci rendiamo conto la morale da quale pulpito giunge?non diamogli più nessuna importanza.

  4. Quando sarò sul lastrico andrò ad occupare la casa / villa dei genitori di questi ragazzi

  5. …una volta li chiamavano “teppisti rompiballe” ed i genitori, andandoseli a riprendere alla caserma dei Carabinieri, li riempivano di calci nel sedere e schiaffi; ora si definiscono “socialmente e politicamente impegnati” ma se si cerca un confronto dialettico cominciano subito a gridare “fascista, borghese, servo”…patetici !!!

  6. Saronnesi cari ma che i ragazzi del TELLOS sono una realtà, ma lo avete compreso o no. Anno sfilato pacificamente il problema non sono loro, ma ben si chi governa questa città. È’ oggi necessario pensare a chi sta peggio di noi e trovare delle soluzione di buon senso.

    • problema casa : non serve azione telosina per saperlo
      problema casa : servono soluzioni serie e concrete

      soluzioni telosine ( i ragazzotti avendo casa loro, non hanno tale problema) :OCCUPARE ILLEGALMENTE CASE ALTRUI

      …quando si dice avere buonsenso 🙂

  7. Ma vi svegliate? Al posto di criticare fatevi sentire pure voi! oppure vi va bene andare avanti a pagare tasse su tasse e ingrassare il comune e lo stato?! Facciamo più casino noi ragazzi che voi che li pagate! Diamo fastidio? Forse perchè vogliamo un futuro, una casa, un lavoro e non stare con l’acqua alla gola ogni mese come capita alla maggior parte delle persone oggi! Imparate a ragionare e a pensare che probabilmente proprio i vostri figli saranno costretti ad occupare case se si andrà avanti così!
    Fate poco i moralisti e vedete di scendere in piazza con noi a far sentire la nostra voce!

    • nessuno contesta le voltre idee che talvolta sono condivisibili, tanti cittadini contestano il come. Occupare ( volete un ritrovo? fatelo in regola) , imbrattare, distruggere bancomat ecc ecc nonché rispettare chi contesta avendo le idee diverse dalle vostre ( si chiama democrazia) serve a nulla se non a farsi odiare dalla popolazione. E magari fatevi sentire contro gli spacciatori che infestano la stazione e che spesso rapinano passanti di cellulari e roba simile. Dobbiamo aspettare che capiti a qualcuno di voi per farvi aprire gli occhi?

    • Asia penso proprio che una svegliata te la debba concedere almeno a te stessa

      -Al posto di criticare fatevi sentire pure voi! oppure vi va bene andare avanti a pagare tasse su tasse e ingrassare il comune e lo stato?!-
      “La critica se costruttiva è il sale della democrazia; in caso contrario è solo fine a stessa : sterile”
      Pagare le tasse eque, giuste è dovere di ogni cittadino. Tu stessa fruisci di servizi ( es.sanitario, scuola..) che sono sostenuti dagli stessi cittadini o nel “tuo mondo” sono omaggio di Barbapapà

      -Facciamo più casino noi ragazzi …
      Hai pertanto ammesso la tua inconsistenza : fai solo casino

    • Asia scrive
      “vogliamo un futuro, una casa, un lavoro e non stare con l’acqua alla gola ogni mese come capita alla maggior parte delle persone oggi! “

      Con quali idee , mezzi, proposte… intendi attivarti per costruire il TUO futuro , la TUA casa con lo scopo di “non stare con l’acqua alla gola ogni mese”

  8. Ma andate a lavorare invece di fare solo danni e vuote proteste.
    Se vi impegnate, magari un lavoro lo trovate anche, oppure state cercando di evitarlo?

Comments are closed.