GERENZANO – Fino alle 12 del 18 gennaio 2015 è possibile presentare la domanda per ottenere l’assegnazione di buoni pasto gratuiti nell’anno scolastico 2014-2015.

08072013 gerenzano concorso agente polizia locale (2)

Possono accedere al beneficio gli alunni residenti in Gerenzano che frequentano le scuole primarie e secondaria di Primo grado e che sono regolarmente iscritti al servizio di ristorazione scolastica. I buoni pasto gratuiti saranno assegnati, fino ad esaurimento delle risorse stanziate, sulla base dell’Isee, il coefficente di reddito famigliare, secondo le seguenti modalità: 50 buoni pasto (valore corrispettivo di 230 euro) per chi ha un Ise fino a 5000 euro; 40 buoni pasto (valore corrispettivo di 184 euro) per chi ha un Isee compreso tra 5001 euro e gli 8000 euro; 30 buoni pasto (valore corrispettivo di 138 euro) per chi ha un Ise compreso tra 8001 euro e 12 mila euro; 20 buoni pasto (valore corrispettivo di 92 euro) per chi ha un Ise compreso tra 12001 euro e 15 mila 458 euro.

Sono esclusi dal beneficio gli alunni non residenti, quelli che frequentano scuole diverse dall’Istituto comprensivo di Gerenzano ed i nuclei familiari con più di tre figli che fruiscono del servizio mensa e che già beneficiano della gratuità per uno di essi. I buoni gratuiti riconosciuti saranno accreditati virtualmente nel conto personale dell’alunno beneficiario presente del sistema telematico della mensa scolastica. Per presentare la domanda, i cittadini interessati devono rivolgersi al Comune.

(foto archivio: un istituto scolastico in paese)

22122014