dante cattaneo sindaco cerianoCERIANO LAGHETTO – Il sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, saluta i concittadini in occasione delle festività di fine anno. Non solo i tradizionali auguri ma anche spunti di riflessione.

Cari cerianesi,

si avvicinano giorni speciali, durante i quali siamo pervasi da un’atmosfera particolare che ci invita a fare festa, a stare con i nostri cari e a condividere momenti insieme, in allegria, accantonando magari per qualche momento, gli affanni e le preoccupazioni quotidiane.

In questa occasione abbiamo anche la possibilità di riscoprire il valore di fare parte di una piccola comunità, capace però di essere protagonista di un modo originale, generoso e coinvolgente, con tante iniziative, promosse dalle nostre associazioni, dalle scuole, dai gruppi, dagli esercizi commerciali, che ci aiutano a rendere più piacevoli queste giornate. Ci apprestiamo a festeggiare il Natale, che è innanzitutto e soprattutto una festa della Cristianità: un appuntamento che non può lasciarci indifferenti per tutto ciò che esso rappresenta non solo sotto il profilo religioso, ma anche storico, culturale e tradizionale. Poi festeggeremo il passaggio tra il vecchio e il nuovo anno, un momento che è certamente anche occasione propizia per bilanci personali e propositi positivi per il futuro.

Per questo mi sento di augurare a tutti i cerianesi giornate di gioia che aiutino a riscoprire valori profondi e a condividere momenti positivi, per infondere quella serenità e quella speranza di cui noi tutti abbiamo bisogno.

A tutti voi, lettori di queste pagine, i migliori auguri
di Buon Natale e felice anno nuovo.

Il sindaco
Dante Cattaneo

31122014