SARONNO – Ha 31 anni ma parla con l’esperienza e la compentenza di un veterano dall’alto di una carriera di 15 anni che l’ha portato a diventare il direttore creativo di Fudge, marchio professionale cult per la cura dei capelli che opera in collaborazione con i più grandi nomi mondiali della moda, musica ed arte. E’ Marco Cenedese un talento assolutamente “made in Saronno”.

Marco ha studiato grafica all’istituto Padre Monti ma ben presto ha capito che la sua strada era un’altra e così ha si è rimesso in gioco. Ha iniziato la sua carriera giovanissimo come make-up artist freelance, lavorando per diversi anni per alcuni dei più famosi programmi tv nazionali. Con il passare del tempo ha sentito l’esigenza di potersi completare iniziando un percorso formativo rivolto all’acconciatura e al colore dei capelli. La sua formazione fa scalo a New York dove partecipa a importanti seminari e collabora con diversi fotografi rinomati.

Rientrato in Italia, porta con se un bagaglio carico di esperienza e comincia a lavorare nella moda e a collaborare per diverse sfilate milanesi. Tanti sono i personaggi famosi di cui Marco ha curato l’immagine. Nel 2014 entra in Fudge Italy come direttore creativo mettendo tutta la sua esperienza a disposizione della crescita del progetto. In pochi mesi porta Fudge Italy a firmare collaborazioni con i più importanti hairstylist di fama nazionale ed europea.

Marco racconta la sua storia con molta energia ed entusiasmo racconta con semplicità di come sia cambiato il mondo del make up nel piccolo schermo ma anche della sua nuova sfida con Fudge: “E’ stato un cambiamento profondo della mia vita soprattutto perchè adesso ho modo di approfondire e di creare qualcosa a 360 gradi collaborando con grandi professionalità”. Tra i primi successi firmati dal saronnese la campagna “Cool Britannia” realizzata con la collaborazione del fotografo Pierluigi Barbaro e di cui Marco Cenedese ha curato l’ideazione, l’hairstyling e il make up. La campagna, un mix tra il mondo rockability con un pizzico di Gran Bretagna per ricordare la storia del marchio, ha debuttatto con un grande evento a Milano che ha richiamato oltre un migliaio di parrucchieri da tutt’Italia.

Nonostante abbia viaggiato e vissuto nelle più grandi capitali del mondo Marco ha scelto di abitare a Saronno: “E’ stata una scelta precisa e forte che ho fatto da tempo – spiega – amo questa città e mi piace viverla dal bar sotto casa alla camminata verso la stazione. Da qui si può andare ovunque. Negli ultimi anni ho visto aumentare i problemi di Saronno ma qui ci sono le mie radici e qui mi piace vivere”.

Ed ecco alcune immagini della campagna firmata da Marco

01122014