CARONNO PERTUSELLA – Tempo di riconoscimenti alla Caronnese calcio, con l’elezione del “Cuore rossoblù”, ossia il premio dedicato a coloro che in questi anni si sono distinti per la fedeltà verso la Caronnese e la partecipazione assidua alle attività della società calcistica. I premi sono stati distribuiti nel corso di una recente serata d’auguri di fine anno.

Questo 2014 è stato dedicato a Rinaldo Cogliati, dirigente accompagnatore della Juniores Nazionale; e ad Antonino Forestieri, allenatore dei Giovanissimi provinciali 2000 e responsabile del settore di base. Passando alla prima squadra due riconoscimenti speciali sono andati a Jacques De Spa e Luca Giudici che per più di cento partite hanno vestito la casacca rossoblù. Infine è stata la volta del premio più longevo della Caronnese legato al miglior giocatore della stagione sportiva 2013-2014: il “Mister rossoblù 2014” è stato consegnato a Luca Guidetti, incoronato da capitan Federico Corno, detentore dello stesso riconoscimento dall’anno precedente.

La Caronnese guida il campionato di serie D: la formazione del presidente Augusto Reina si è infatti laureata “campione d’inverno”.

(foto: tutti i premiati)

03022014