SARONNO – La celebre violinista lituana Saule Kilaite, i bimbi della scuola elementare Ignoto militi, il titolare del negozio “Lavanda e…” Guido Angeli e l’ambasciatore di Uzupis Gian Paolo Terrone hanno creato un riuscito mix di creatività e fantasia per animare le vetrine vuote di Saronno durante il periodo natalizio.

A fare da base per quest’esplosione di creatività alcuni maxi cuori di legno che Guido Angeli ha consegnato ai bimbi e all’artista lituana. Con una settimana di lavoro e tanta fantasia i cuori sono diventati vere e proprie opere d’arte. Saule Kilaite ha raccontato tutta la sua passione per la musica decorando la  base con spartiti e un pezzo di violino creando così un mix davvero ricercato. Decisamente più colorata l’opera dei bimbi delle scuole che hanno voluto lasciare un messaggio ecologico decorando il cuore con rotoli di carta igienica vuoti. I risultati sono esposti in una vetrina vuota, messa a disposizione dalla proprietà, in vicolo Delle scuole, tra via Cavour e via San Cristoforo. Accanto ai cuori alcuni decine di mail art a tema natalizio messe a disposizione dall’ambasciatore di Uzupis Gian Paolo Terrone.

“L’idea era quella di ravvivare un angolo buio della città e direi che l’iniziativa “Segui il tuo cuore” – rimarca Guido Angeli – ha centrato in pieno l’obiettivo”. Promossa tramite i social network l’iniziativa ha avuto un ottimo seguito anche da giudicare dai saronnesi che, su consiglio degli organizzatori, hanno pubblicato un proprio selfie scattato davanti alle vetrine (tra cui anche la direttrice de ilSaronno Sara Giudici ndr). Per chi volesse ammirare i cuori decorati c’è tempo fino all’Epifania.

02122014