SARONNO – Appello anche nel Saronnese per trovare una “casa” ad un cane e due gatti che hanno rischiato di fare una brutta fine.

Occupano abusivamente uno stabile e abbandonano i loro animali quando sono costretti ad andarsene: è una vicenda che ricorda episodi accaduti anche nel Saronnese quella che si sono trovati ad affrontare gli uomini del Sita, il Servizio interprovinciale tutela animali, nella cittadina di Mornago. Vicenda che risale allo scorso settembre ma in relazione ai quali si sono ora concluse le indagini.

Il tutto ebbe inizio alcuni mesi addietro allorché una famiglia di italiani aveva occupato abusivamente un edificio ubicato in via Provinciale nel Comune di Mornago. Quando poi, la prima settimana di settembre, a seguito dell’azione legale avviata dai proprietari, gli occupanti furono costretti ad abbandonare l’edificio, questi non ebbero però cura di portare con sé i propri animali domestici, lasciando così in loco senza cibo e acqua (a parte quella piovana) nonché tra rifiuti di ogni genere: un cane maschio di razza rottweiler di circa un anno e due gatti neri, un maschio ed una femmina, di circa tre mesi. A seguire l’intervento di Sita e carabinieri, con il sequestro degli animali. I proprietari sono stati denunciati per avere abbandonato gli animali di loro proprietà in condizioni incompatibili e per le esalazioni moleste e nauseabonde, percepibili sin dalla pubblica via, generatesi dalla degradazione dei rifiuti e delle feci. Adesso si è alla ricerca di qualcuno disposto ad adottare il rottweiler ed i felini. Chi fosse quindi interessato all’affido può contattare il Sita al numero telefonico 3200484962.

08012014