ezio DE PICCOLI (20-mrr5)SARONNO – I bresciani del Manerbio fermano la marcia della Imo Robur Saronno: trasferta amara per i biancazzurri del presidente Ezio Vaghi, sabasto sera. E’ una sconfitta che “brucia”, incassata davvero all’ultimo canestro, contro un Manerbio mai domo e sostenuto da un pubblico di quasi quattrocento tifosi.

Al Palamanerbio i locali vanno al riposo in vantaggio ma il finale sembra propizio ai saronnesi, che rimontano ma poi vengono raggiunti e superati alle ultime battute di un match molto equilibrato. Alla Imo non bastano i 13 punti di capitan Ezio De Piccoli (foto), i 12 di Paolo Rossetti e gli 11 di Matteo Leva ed Alessandro Corno. La formazione dell’allenatore Paolo Piazza resta comunque ai vertici della classifica, nel campionato di basket maschile serie C.

Classifica dopo sedici giornate: 7 laghi Gazzada 26 punti, Imo Saronno 24, Lissone 22, Manerbio, Milano 3 Basket e Opera 20, Olginate e Carpe Diem Calolzio 16, Argomm Iseo e Valceresio 14, Bernareggio 12, Nerviano 10, Piadena 8, Boffalora 6, Gorla Cantù 2.

11012015