13012015 armi spade sequestrate caronno pertusellaCARONNO PERTUSELLA – Non stava certo dedicandosi al giardinaggio il 27enne, originario dell’Ucraina ma con passaporto romeno, fermato dopo un breve inseguimento venerdì sera dagli agenti della polizia locale cittadina durante un contro antidroga.

Tutto è iniziato intorno alle 20 quando con un’auto civetta un agente ha notato un giovane che si muoveva furtivamente tra gli alberi e gli arbusti. Anche il 27enne si è accorto della presenza dell’auto ma solo quando ha superato la parte anteriore della vettura si è presto reso conto che l’uomo al volante era in divisa e così si è messo a correre a perdifiato.

Nonostante il buio e il terreno sconnesso l’agente è riuscito a raggiungere a bloccare lo straniero. Tornando sul posto in cui l’aveva avvistato la prima volta ha trovato anche una roncola, usata come arma da difesa ma anche come strumento per aprire nelle aree boschive nuove vie di fuga in caso di controlli delle forze dell’ordine, e una spada araba. Si tratta di un’arma davvero insolita è lunga 63 centimetri di cui 43 sono di lama. Il 27enne non aveva con sé droga ma vicino alle armi sono stati trovati un bilancino di precisione e tutto il materiale per confezionare singolarmente dosi di sostanza stupefacente.

E’ stato denunciato a piede libero per possesso di armi e di materiale per lo spaccio. La roncola e la spada araba, così come tutto il “kit” è stato posto sotto sequestro in attesa dell’epilogo della vicenda giudiziaria.

13012015

5 Commenti

  1. Denunciato a piede libero??? E’ uno schifo, và arrestato e rimandato a casa sua nelle lussuose carceri ucraine ( o rumene se preferisce). Il nostro è il paese del bengodi per tutti i criminali del mondo: vengono qui perchè tanto se li beccano poi li denunciano a piede libero e magari gli danno la cittadinanza onoraria ed il sussidio INPS pagato con i nostri contributi (mentre a noi la stessa INPS la pensione non la darà mai: legge Fornero)

  2. Roncola e spada araba e lo denunciano a piede libero?? … aspettano che ammazzi qualcuno prima di arrestarlo??….no…arrestarlo no ….pazzesco!!!

  3. Siamo una civilta’ destinata all’estinzione noi Italiani e europei in genere, , non c’e’ niente da fare ,forti con i deboli e deboli con i forti.
    Ci culliamo nel nostro perbenismo e buonismo gratuito con cui ci laviamo la coscienza e non riconosciamo i nemici anche quando ce li troviamo davanti.anzi non vogliamo riconoscerli per comodita’e senso finto/civico, ma a tutto ci dovrebbe essere un limite.

  4. e se si candidasse Sindaco a Saronno al posto di Porro? … mi sembra uno con personalità… che dite?

  5. Ma no dai, poverino, quanta esagerazione, saranno sicuramente stati un taglia unghie ed una pinzetta per le sopraciglia. Ahahahahahahahahah. …… Ahahahahahahahahah. …….

Comments are closed.