GERENZANO – Il tempo incerto non ha fermato l’organizzazione del falò di Sant’Antonio a Gerenzano: dopo il trasferimento dell’evento dal campo di calcio di via I maggio, inagibile per la pioggia, alla centrale piazza De Gasperi, l’iniziativa ha come previsto animato dalle 19 in avanti la serata di sabato, richiamando molti curiosi. Non solo per vedere il falò ma anche per la prevista rievocazione storica.

Con il patrocinio dell’Amministrazione civica, all’opera si sono visti i volontari del gruppo “Quelli di Ger”, per una manifestazione promossa dall’Unione esercenti di Gerenzano in collaborazione con la Gerenzanese ed il contributo del Gruppo comunale di protezione civile. In funzione anche uno stand per la distribuzione di bevande, pane e sale, chiacchere e panettone. Iniziativa senz’altro ben riuscita e che sarà riproposta anche in futuro. Anche a Caronno Pertusella il falò di Sant’Antonio, a cura del Gruppo alpini e nei pressi della loro “baita”.

(foto: alcuni momenti della riuscita serata gerenzanese)

18012015