BOLOGNA – Meeting delle società al Zanhotel di Bologna, nei giorni scorsi, per definire la stagione 2015 del softball: la Rheavendors Caronno disputerà ancora la Isl, massimo campionato del “batti e corri”.

softball rheavendors caronno coppa italia(3)

Si inizia il 4 aprile e la regular season termina il 12 luglio. Sono in tutto quindici le compagini che hanno aderito alla Isl, come l’anno scorso saranno suddivise in due girone, l’A a sette squadre ed il B con otto formazioni. Stabilita anche la data dei playoff, iniziano il 29 agosto, anche se le prime classifiche dei due gironi di regular season entreranno in scena direttamente alle semifinali. La finalissima, ovvero le “Italian softball series”, è prevista a settembre con l’eventuale gara 5 il 27 settembre.

Ma veniamo alle caronnesi del presidente Giorgio Turconi: inserite nel girone A, si troveranno ad affrontare un quotato lotto di concorrenti. Ci sono infatti le plurititolate La Loggia e Bollate, e poi Legnano, Rovigo e Staranzano. Confermata anche la trasferta in Sardegna, nel raggruppamento c’è infatti anche Nuoro, che ospita la Rhea proprio alla prima giornata.

Nel girone B ci sono invece Bussolengo, Forlì, Collecchio, Old Parma, Caserta, Pianoro, Unione Fermana e Sestese.

22012015