SARONNO – Ieri, domenica 25 gennaio Forza nuova è scesa nuovamente in piazza. La location è stata ancora una volta viale Santuario dove dalle 9 alle 13 i militanti della Comunità Militante del basso varesotto/altomilanese hanno allestito un gazebo.

Duplice l’obiettivo del presidio: la raccolta di sottoscrizioni a favore del progetto #tempodicasa e la distribuzione di pane agli italiani in difficoltà.

A tracciare il bilancio dell’iniziativa è il candidato sindaco Federico Russo:”Direi che si è trattata di una mattinata decisamente positiva. Abbiamo superato ampiamente la trentina di sottoscrizioni a favore del progetto #tempodicasa. Ed abbiamo distribuito 15 chilogrammi di pane ai nostri connazionali in difficoltà”. Prima di fare ritorno a casa il gruppo ha srotolato uno striscione con lo slogan “Il tramonto è rosso, l’alba è dorata! Avanti nazionalisti greci” a sostegno della candidatura di Alba Dorata alle elezioni politiche greche in corso al momento del gazebo.

Intorno al gazebo non sono mancate le forze dell’ordine visto che in occasione dell’ultima iniziativa in questa location non sono mancate le contestazioni anche con un lancio di uova.

26012015