SARONNO – Era stata annunciata ed è puntualmente arrivata: la neve ha fatto la sua comparsa attorno alle 13 con fiocchi piuttosto intensi per un’ora circa, che hanno subito “attaccato” sui marciapiedi più riparati fra centro e periferia e poi nelle aiuole, sull’erba. Poi mista ad acqua, non ha creato particolari problemi a pedoni ed auto. Fenomeno di proporzioni decisamente limitate ma preludio a quanto potrebbe accadere nei prossimi giorni ed in particolare giovedì, quando sulla zona potrebbe abbattersi una nevicata di proporzioni considerevoli anche se la situazione sotto il profilo meteorologico appare ancora in fase di “evoluzione”.

Secondo meteosaronno, i primi fiocchi li dovrebbero rivedere già mercoledì notte, con possibile neve giovedì mattino. Minime attorno allo zero, massimo attorno ai 4 gradi. Scenario in costante evoluzione per l’arrivo di alcune forti perturbazioni, le stesse che stanno già provocando copiose nevicate in Liguria e Piemonte.

(foto: alcune immagini dell’odierna nevicata nella zona centrale di Saronno)

03022015