SARONNO – L’influenza ha penalizzato la prima edizione 2015 del mercato del Riuso organizzato nella giornata di sabato dall’Amministrazione comunale con l’aiuto di alcuni volontari in piazza La Malfa.

“Purtroppo – spiega la referente del progetto Morena Bosaia – l’influenza ci ha giocato un brutto scherzo. Diverse persone che avevano garantito la loro presenza all’ultimo momento ci hanno chiamato per disdire proprio perchè ammalate o convalenscenti. E’ un peccato perchè comunque un po’ di persone sono passate hanno curiosato e fatto acquisti”.

L’incoveniente non modifica comunque l’impegno degli organizzatori: “E’ un’iniziativa che lancia un messaggio importante e che vogliamo continuare a portare avanti di concerto con l’Amministrazione. Forse la prima data in gennaio va posticipata ma comunque continueremo con il nostro progetto”. Qualche difficoltà anche per il baratto dei giocattoli:”In questo caso non abbiamo avuto nessuna iscrizione ma anche qui sicuramente il freddo non ha contribuito ad una buona riuscita dell’iniziativa. Sicuramente andrà meglio in primavera”.

05022015