settimana moda uomo londraLONDRA – Tra modelli, stilisti e direttori creativi a Londra tra passerelle e backstage c’era anche Marco Cenedese, il saronnese direttore creativo di Fudge Italia. 

FA ispirarsi tra passerelle e backstage c’era infatti Marco Cenedese, il saronnese direttore creativo di Fudge Italia. Facciamo un passo indietro: la moda uomo ha nel primo mese dell’anno le sue sfilate dedicate, tanto che gennaio si fa ricco di appuntamenti in giro per il mondo: prima fra tutti figura la London Collections Men, ovvero la settimana della moda maschile di Londra che da sempre rinnova la tradizione dei classici britannici con ottimi innesti dall’esterno del mondo fashion.

Le sfilate della London Collections Men si sono tenute dal 9 al 12 gennaio animando per 4 giorni le strade dalla capitale britannica, tra talenti e creatività. Qui c’era anche Marco Cenedese visto che Fudge è sponsor ufficiale delle Lcm ed ha organizzato diversi eventi invitando tutto lo staff internazionale a partecipare. Così Marco Cenedese come direttore creativo Italia, ha avuto la possibilità di vivere questa esperienza in prima persona, sia nel backstage, ma sopratutto seduto in prima fila a godersi tanti show a fianco ad ospiti internazionali venuti da tutto il mondo.

“Sono stati due giorni davvero speciali – racconta con entusiasmo – ho avuto la possibilità di conoscere davvero tanti artisti, dai designer agli hairstylist passando ai tanti ospiti presenti, una vera e propria full immersion nel mondo della moda londinese. Del resto la London Fashion Week si conferma essere sempre di più un appuntamento da non perdere per il fashion system internazionale”.

(foto di copertina Marco Cenedese con il modello David Gandy)

11022015