luciano silighini garagnaniSARONNO – “Ieri mattina incontro con i commercianti saronnesi per spiegare le nostre proposte: abolizione Tasi, riduzione del 50 per cento della Tari, riduzione del 50 per cento delle tasse comunali, abolizione delle tasse comunali per le nuove attività lavorative, abolizione della tassa sui dehors, riduzione del 50 per cento parcheggi blu, parcheggi gratuiti e autobus gratuiti per le donne e per gli over 60, convenzione con autosilos con parcheggio a 50 centesimi per due ore, abolizione ztl in piazza De Gasperi ventiquattro ore su ventiquattro, abolizione ztl in via Garibaldi dalle 20 alle 6, liberalizzazione orari commerciali,stesura accordo per tetto massimo di affitto per i negozi”. Lo si legge in una nota del candidato sindaco della lista civica Saronno 2015, Luciano Silighini Garagnani.

La città riparte solo facendo ripartire l’economia. Saronno è un piccolo centro commerciale a cielo aperto oggi chiuso per lutto. Noi riporteremo la luce con una nuova risurrezione.

12022015

10 Commenti

  1. Aperta via Garibaldi al traffico veicolare… poi uno dove va? A meno di aprire alla circolazione veicolare anche p.za Libertà o via Caronni o il Corso… è solo una boutade, dunque?
    La TARI è la tassa sui rifiuti: non ne generano più o non la paga più nessuno? È solo uno slogan peraltro banale?

  2. Unico, grandissimo, spettacolare, immenso Luciano Francesco Silighini Garagnani Lambertini: con te sindaco si entrerà in prepositurale direttamente con la macchina e si potrà pure fare il pieno.

Comments are closed.