SARONNO – Alla vigilia dell’assemblea regionale dei Club Forza Silvio convocata lunedì 23 febbraio a Milano, il club saronnese di Forza Italia con il suo presidente Luciano Silighini Garagnani convoca gli iscritti per adoperarsi in ambito locale sull’ordine del giorno regionale delineato dall’onorevole Elena Centemero.

CLUB-FORZA-SILVIO-2

“Il club Forza Silvio di Forza Italia a Saronno ha 87 iscritti e insieme al mio comitato civico ci adoperiamo ogni giorno per rispondere alle richieste della cittadinanza svolgendo dalla strada un’opposizione ferma ed intransigente alla gestione Pd della città. La riunione del coordinamento regionale prevista a Milano il 23 febbraio ha temi importanti all’ordine del giorno, come la figura dei portabandiera del partito e soprattutto l’attività sociale. Noi sposiamo la giornata della raccolta del farmaco indetta per il 17 febbraio e in quella data avremo nostri volontari nei pressi delle farmacie saronnesi per raccogliere aspirine, antinfiammatori e altre medicine senza ricetta da destinare alle famiglie meno abbienti” dichiara Silighini Garagnani.

Le attività del club Forza Italia di Saronno continuano anche sul fronte organizzativo interno “in vista delle importanti scadenze elettorali che investiranno la nostra provincia e in modo particolare la stessa Saronno, abbiamo deciso di creare un piccolo coordinamento che oltre alla mia figura si adopererà sul territorio per promuovere i nostri principi liberali che caratterizzano il partito di Silvio Berlusconi. Paolo Olcese, fresco cittadino saronnese, curerà l’organizzazione del club ed i rapporti con la stampa; Federico De Gasperi i rapporti col mondo del lavoro; Anna Rispoli le associazioni e i giovani – continua Silighini – Forza Italia deve trovare unità e compattezza nella nostra città e mi auguro che i rapporti con il partito saronnese si saldino finalmente e che,come già svolgiamo attività col coordinamento regionale, si possa marciare uniti anche in città. Mi auguro che presto si possa trovare una strada comune che porti tutti noi a marciare uniti per far tornare Saronno con una guida liberale, nazionale, vicina a quei principi che nel 1993 mi portarono ad essere tra i fondatori di Forza Italia nella mia Liguria e che tuttora segnano in modo totale il mio percorso politico. Come dice Berlusconi uniti si vince e noi siamo per l’unità e la pari dignità delle varie aree di pensiero che hanno una radice comune nel centrodestra italiano”.

13022015

7 Commenti

  1. Dai Silvio che i voti perduti te li recupera Salvini in TV tutte le sere ci manca solo alla prova del quoco.

Comments are closed.