polfer polizia ferroviaria stazione (3)SARONNO – Approfittando della confusione che si crea quando arriva un convoglio con l’incrociarsi dei viaggiatori che scendono e quelli che salgono due ragazzi hanno strappato la borsa ad una donna sulla banchina del nuovo binario 7 quello aperto da poche settimane come capolinea della linea Saronno-Albairate.

E’ successo venerdì sera intorno alle 19 quando ad assistere allo scippo sono stati diversi pendolari e viaggiatori presenti nello scalo centrale di piazza Cadorna. “È stato un attimo, non c’è nemmeno il tempo di capire che cosa stesse succedendo e loro erano già scappati – racconta uno dei presenti –  ho solo sentito una signora gridare “la borsa” e ho visto due ragazzi uno con un cappello che correvano. All’inizio non avevo subito capito perché pensavo che corressero per prendere il treno invece poi ho visto che avevano in mano la borsa”.

La vittima ha subito allertato uno dei ferrovieri presenti sul binario ma i due sono riusciti a dileguarsi prendendo al volo un convoglio in partenza. Il personale della stazione ha fornito tutta l’assistenza del caso alla donna che fortunatamente è rimasta illesa a parte lo choc e lo spavento. Della vicenda se ne occuperà la polizia ferroviaria che potrà contare sulle immagini della videosorveglianza della stazione. Tanta la preoccupazione che l’episodio ha suscitato nei viaggiatori presenti a partire dalle donne: “Ci sono persone che ti fermano e ti importunano e nei sottopassi – continua un’utente – ma pensavo che almeno sulle banchine si fosse al sicuro”.

24022015

17 Commenti

  1. Basta ……rispediamoli a casa in africa con il sindaco. Quelli con il cappellino Sono i capi spacciatori lo sappiamo che Quando non VEDONO abbastanza RUBANO

  2. La stazione ormai è terra di nessuno, possibile che non esista rimedio alle quotidiane razzie?

  3. Ma dai? Uno scippo in stazione? Qui non ci vogliono più forze dell’ordine, ci vogliono meno disgraziati nullafacenti!

  4. Bravo dino che scherzi si vede che stai a casa tranquillo e te ne freghi del prossimo. Bravo dino siamo fieri di te

  5. Bravissimo dino che scherzi si vede che a te il problema stazione non ti interessa,sono fiero di te. Vergogna

  6. Bravissimo Dino che scherzi si vede che te ne freghi del problema e tanto si vede che non sei coinvolto direttamente. Bell italia si pensa solo a se stessi e poi si finisce poveri e da soli. Bravo dino

  7. <>…no scusa…sono saliti su un convoglio? E perchè non è stato fatto fermare il treno?

    • appunto, è quello che mi stavo chiedendo anch’io. Come si fa a “scappare sul treno” ?!? o lo fermi subito o lo fermi la stazione dopo e lo passi al setaccio, sai che son su … bho.

  8. Tutti a casa loro, in un giorno di tempesta, e smettiamo di andarli a prendere!

  9. postazione dell’esercito fissa in zona, lanciafiamme alla mano e libertà di usarlo !!! … un po’ di puzza di bruciato, ma in un mesetto si fa pulizia.

  10. “personale della stazione ha fornito tutta l’assistenza del caso alla donna che fortunatamente è rimasta illesa ” illesa? perchè era caduta???

  11. Arrendiamoci un cavolo!!!

    Ognuno rispolveri il senso del dovere e faccia quello che può!

    E le istituzioni facciano quello che devono!!!!

    PRIMA CHE SUCCEDA QUALCOSA DI TRAGICO

  12. In realtà non scherzavo ma mi veniva da ridere.
    Dietro la tastiera tutti super coraggiosi…poi se una signora deve salire il passeggino sul treno o scendere le scale al binario 6 (dove non funziona l’ascensore) nessuno a dare una mano.
    Tutti hanno fretta e regna l’assoluta indifferenza.
    Non parliamo se c’è un malintenzionato…tutti a girarsi dall’altra parte.
    Fortunatamente non rientro in queste categorie…
    Dimenticavo…forza con quelle tastiere! 🙂

    • eh già, tu ti sei stato eletto a “categoria superiore”.
      conosci nel dettaglio il comportamento di tutte le persone che vivono, lavorano e gravitano intorno alla stazione e hai dedotto di essere l’Unico “coraggioso” paladino del binario 6.
      Dimenticavo… le tue “perle di saggezza” le scrivi con la tastiera come gli altri o nascono da qualcosa di divino?

  13. Questi scappano con il convoglio e nessuno li fa bloccare alla stazione successiva????? Non vogliamo fermarli in realtà perché è solo uno sbattimento riempire quattro moduli di pseudo arresto prima di lasciarli a piede libero come la rumena delle forme di formaggio e il marocchino delle bottiglie di alcolici al Carrefour. E tutta questa delinquenza in un km quadrato che gravita intorno alla stazione. Sveglia sindaco!!!!!

Comments are closed.