SARONNO Giovedì sera si è disputata la partita GS San Luigi – Lokomotiv Saronno 3-4 a Lurate Caccivio, terza giornata del girone di ritorno.

Nei primi minuti la Lokomotiv Saronno scende in campo ordinata e concentrata provando a far girare palla come al solito e imponendo il suo gioco. Dopo pochi minuti Nicolò Bolgiani porta in vantaggio i suoi con un gol di rapina.Quando la partita sembra in discesa esce fuori il S. Luigi che ottiene il gol del pareggio, grazie ad una bella azione in velocità, dopo soli 5 minuti. Ma Nicolò Bolgiani ha voglia di rifarsi dopo l’ultima partita che lo ha visto solo sfiorare il gol in più occasioni. Cross di Ercole Di Virgilio e il numero 10 saronnese segna un gran gol al volo strappando applausi anche ai tifosi ospiti presenti. Il tempo di esultare e Bolgiani chiude i conti con la sfortuna della partita scorsa segnando una tripletta. 3-1 e squadra negli spogliatoi.

Al ritorno in campo però sono i comaschi ad avere il pallino del gioco, nonostante il risultato si percepisce che la partita non è chiusa e infatti arriva il gol che accorcia le distanze per il S.Luigi. 2-3. Mancano 10 minuti alla fine e i padroni di casa hanno una punizione a favore dal limite. I comaschi approfittando delle proteste della Lokomotiv e della disattenzione del portiere impegnato a posizionare la barriera battono la punizione e segnano il 3-3 con astuzia. Proteste sterili da parte dei saronnesi, il gol è valido. A un minuto dal termine Ercole Di Virgilio regala la vittoria per 4-3 ai saronnesi grazie ad un gol su punizione dal limite.

Una vittoria troppo sofferta se si pensa che il S.Luigi è ultimo in classifica. La Lokomotiv Saronno sta ancora cercando la forma migliore in questo girone di ritorno e dovrà farlo in fretta, visto che sabato verrà a Saronno la polisportiva Aurora avversario diretto di alta classifica per la Lokomotiv Saronno.

Marcatori Lokomotiv: p.t.: 3′, 15′ e 18′ Bolgiani; s.t.: 30′ Di Virgilio

(foto di Renato Manicone)

25022015

1 commento

Comments are closed.