26012015 forza nuova gazebo e sostengo ad alba dorata (4)SARONNO – Nella mattinata di domenica 1 marzo, dalle 9 alle 12, Forza Nuova terrà a Saronno, in viale Santuario, un presidio di propaganda.

Federico Russo, candidato sindaco saronnese di Fn, entra nel merito della iniziativa:”Continua, anche nella città degli amaretti, l’impegno forzanovista nella diffusione del progetto “#tempodicasa”; le oltre 600 sottoscrizioni raccolte in tutta la provincia a partire da novembre fra l’altro con un presidio inaugurale dell’iniziativa in Lombardia svolto proprio a Saronno in piazza Aviatori D’Italia) non sono altro che il miglior riconoscimento della giustezza della nostra causa: il regolamento regionale vigente in materia di assegnazione degli alloggi popolari, approvato il 10 febbraio 2004 durante il secondo governo Formigoni, composto da Forza Italia e Lega Nord, deve essere urgentemente modificato garantendo l’accesso prioritario degli alloggi ai cittadini italiani”.

Prosegue Russo:”Per la medesima tematica, coltiviamo inoltre l’ambizione di agire anche in ambito municipale: qualora a maggio dovessimo conquistare la fiducia degli elettori una delle nostre priorità sarà costituita dalla riscrizione dell’analogo regolamento comunale garantendo il prioritario accesso degli alloggi ai residenti in possesso della cittadinanza italiana da almeno due generazioni. Per onestà e coerenza verso gli elettori e per una celere risoluzione delle problematiche abitative interne tale regolamento dovrà avere anche un’applicazione retroattiva: chi negli anni ha avuto accesso alle case, approfittando di impianti legislativi a dir poco irresponsabili dovrà obbligatoriamente lasciare il posto ai tanti saronnesi in difficoltà che da generazioni grazie ai sacrifici nel pagamento delle imposte hanno contribuito maggiormente a realizzare”.

28022015

3 Commenti

  1. Saranno pure di FN, ma in questo caso, sono pienamente d’accordo con loro. Perché, va bene tutto, ma quando e’ troppo, e’ troppo. Cioe’, mentre gli Italiani discriminati sono senza casa in mezzo a una strada, gli immigrati vengono privilegiati con assegnazioni di alloggi. Praticamente, e’ un vero e proprio atto di razzismo nei confronti degli Italiani. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA.

      • Sai, a me di solito non piace parlare con chi nasconde le proprie generalità dietro un Anonimo. Vedi, questo tuo modo di fare, fa pensare a una persona falsa e potenzialmente ingiusta, come infatti hai dimostrato trovando il vergognoso coraggio di fare stupide battute mentre decine di migliaia di Italiani sono senza casa, o la stanno perdendo, dove dallo Stato di abbandono, arrivano tristemente addirittura all’estremo gesto dell’omicidio-suicidio. Mentre a tuo titolo informativo, io ho 50 anni, arrivo da due nonni, di cui uno comunista e l’altro partigiano ed ho sempre votato PCI, ma malgrado le valide e utili battaglie popolari condotte in passato, vedendo la politica distruttiva e anti Italiani che oggi giorno attua la sinistra, io, ora come ora, sono pronto a votare qualunque partito che vada dall’estrema sinistra all’estrema destra, purché ridiano dignita con casa, lavoro e mangiare agli italiani. ora, nella speranza che tu riprenda una lucida serietà, ti saluto facendoti sinceri auguri. Ciao.

Comments are closed.