31082014 aggressione carrefour via primo maggio (1)SARONNO – Si è conclusa con una denuncia a piede libero per furto aggravato ed ubriachezza molesta la “incursione” al Carrefour di via I maggio da parte di un 37enne marocchino, entrato per rubare qualche bottiglia di super-alcolico. Strappati i collari anti-taccheggio, si era infilato due bottiglie sotto il giubbotto ed ha tentato di superare la barriera delle casse senza pagare niente. Ma proprio lì una delle bottiglie gli è scivolata finendo a terra e rompendosi. Situazione che ha attirato ovviamente l’attenzione dell’addetto alla sorveglianza, che lo ha fermato. A seguire l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri del locale Nucleo operativo radiomobile. I militari hanno preso in consegna lo straniero che sotto il giaccone aveva l’altra bottiglia (valore complessivo una trentina di euro).

Lo straniero è risultato trovarsi in Italia senza permesso di soggiorno, occupazione e fissa dimora. Vistosamente ubriaco è stato quindi deferito all’autorità giudiziaria non soltanto pert il furto ma anche per ubriachezza. L’episodio è accaduto l’altro giorno alle 13.30. In precedenza sempre al Carrefour il fermo di una ladruncola che cercava di rubare fette di parmigiano reggiano.

(foto archivio)

05032015

17 Commenti

    • molto probabilmente in stazione a spacciare , tanto loro godono di una speciale immunità

  1. Poveretti i dipendenti di questo supermercato, non credo sia il massimo della vita dover avere a che fare con questi personaggi ogni singolo giorno. Sarà perché la Stazione è giusto dietro l’angolo?

  2. Un furto è sempre un furto, ma rubare superalcolici per ubriacarsi è più grave che rubare il pane per mangiare.
    Altro che poveretto, questo è un delinquente.

  3. Incredibile! Un furto commesso da un nordafricano irregolare! Da tanto tempo non succedeva a Saronno…

  4. penso che lavorare al carrefour di Saronno sia diventato il mestiere più pericoloso al mondo

  5. Ormai questo market è frequentato da tanti stranieri ladri ed è diventato pericoloso anche per le risse avvenute tra nordafricani. La prevenzione non viene fatta minimamente e questi sono i risultati , Saronno e l’Italia avrebbero bisogno di cambiare decisamente politica per migliorare la situazione.

  6. Sono Una Risorsa…

    Mentre le persone oneste che faticano ad arrivare a fine mese (di origine Italiana e Non) vengono tartassate e spremute senza avere in cambio alcun servizio decente e funzionante, oltre a non avere alcun aiuto o “Benefit”…

    Avanti così Italia… paese dei balocchi e dei Boccaloni !!!

  7. marocchino senza permesso di soggiorno costretto a rubare per sopravvivere… due bottiglie di superalcolici !!!
    quelle che non gli fanno bere al suo paese dove sicuramente non se lo riprenderebbero neanche a mandarcelo… ma si dai, denuncetta a piede libero e mi raccomando eh.

  8. Per farli sentire “come a casa loro” sarebbe il caso di introdurre la legge del taglione.
    Come per magia i furti diventerebbero un lontano ricordo.

  9. Sempre extracomunitari, sempre ladri, criminali e pure ubriachi. Ributtiamolo a mare con una cassa di grappa incatenata al collo, per l’ultima bevuta!!! Bastaaaaaa, ricacciamoli tutti a casa!

  10. Ahahahahaha. Rido per non piangere. Speriamo solo in un futuro migliore.

  11. Ed è pure un marocchino, quindi musulmano e quindi non può bere alcolici! Bastaaa, non ne possiamo più di lasciar entrare questa gente di m.!

Comments are closed.