saronno mercato carabinieri (1)SARONNO – Sono 8 le donne che ieri, durante il mercato cittadino si sono accorte di essere state “alleggerite” del portafoglio.

Il ladro, anche se ad agire potrebbero essere state più persone, è entrato in azione tra le 10 e mezzogiorno quando il mercato è al massimo dell’affluenza e i clienti si accalcano tra gli stand stretti gli uni agli altri. Ad essere prese di mira otto donne tra i quaranta e i sessant’anni. Rivoltesi alle forze dell’ordine le donne hanno raccontato la stessa storia: erano pronte a versare il dovuto quando si sono accorte, cercando nella borsa, che il portafoglio era sparito.

Il bottino del ladro dovrebbe ammontare ad almeno alcune centinaia di euro visto che tutte le derubate avevano con sé il denaro per gli acquisti settimanali. Oltre a non poter completare le spese al mercato le derubate hanno dovuto fare i conti con una serie di adempimenti burocratici. Alcune hanno subito fermato gli agenti della polizia locale, impegnati in alcuni controlli contro gli abusivi, per avere informazioni sulle modalità con cui sporgere denuncia in modo da far partire l’iter per rifare i documenti personali, dalla carta d’identità alla patente oltre a richiedere nuove carte di credito e bancomat.

Due settimana fa erano state 4 le donne prese di mira nella medesima fascia oraria. Difficile trovare elementi in comune sulla location dei borseggio: il mercato di Saronno è molto esteso, da via Pola a via Pagani da via Vicenzo Monti a via Griffanti e le donne difficilmente riescono a indicare con precisione la zona in cui il malvivente possa averle prese di mira.

05032015

6 Commenti

  1. siiii viva saronno e la sicurezza!!!! evviva il sindaco Porro!!!!! grazie per tutto quello che fai per noi…grazie di farci spacciare siii!! Viva Porro Viva la libertaaa!!!!!! Ma stiamo scherzando!!!!!!!BASTA FUORI TUTTI E PORRO SUL GOMMONE!!!!!

  2. Gli stranieri clandestini non hanno bisogno di rubare per vivere. Sarà stato un Lombardo.

Comments are closed.