cimitero saronno tombeORIGGIO –- Ladri senza scrupoli al cimitero cittadino: non hanno esitato a ripulire l’auto di un 45enne che sta seguendo il rito funebre di un conoscente.

L’episodio è successo qualche giorno fa nel pomeriggio quando un 45enne residente in paese si è recato al funerale di un conoscente. Terminata la messa è salito sulla propria auto, un’Opel Astra e si è recato al cimitero cittadino. Ha posteggiato ed ha raggiunto il corteo per la benedizione e l’ultimo omaggio alla salma. Terminata la cerimonia funebre è risalito in auto e si è avviato verso casa. Solo dopo qualche centinaio di metri si è accorto che dal retro della vettura proveniva una corrente di aria fredda. Ha accostato e si è accorto che qualcuno aveva mandato in frantumi il finestrino posteriore per riuscire ad aprire la portiera e quindi il baule.

I ladri gli hanno rubato una borsa che conteneva documenti relativi all’attività professionale dell’uomo e il suo computer. Al costo per il bottino l’uomo dovrà aggiungere le spese per la riparazione del finestrino.

(foto archivio: cimitero di Saronno)

10032015