Home Primo piano Botte sul treno, giovanissimi derubati da nordafricani

Botte sul treno, giovanissimi derubati da nordafricani

43
33

SARONNO – Le hanno prese e si sono ritrovati alleggeriti di telefonini e portafogli: a vivere questa brutta avventura due ragazzini che viaggiavano sul Seregno-Saronno di Trenord, nel tardo pomeriggio dell’altro giorno.

polfer (3)

Sono stati rapinati da un gruppetto di nordafricani: li hanno avvicinati su una delle carrozze, minacciati, spintonati e poi sono passati a maniere ancora più forti. Pugni e sberle per soffocare ogni loro tentativo di reazione, e d’altra parte sul vagone non c’era nessuno, e così alla fine i malviventi sono riusciti nella loro impresa. Appena il treno di è fermato alla stazione di Ceriano-Groane sono balzati a terra, e di corsa si sono dileguati nell’area boschiva adiacente. I giovani – residenti a Giussano – hanno dato l’allarme, con il capostazione sono stati contattati carabinieri e polizia ferroviaria ma le ricerche dei rapinatori non hanno dato alcun esito. Per i giovani utenti di Trenord la giornata si è conclusa al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno per essere medicati di contusioni, per fortuna non gravi.

Vicenda duramente stigmatizzata dal sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, che già più volte ha chiesto alle istituzioni un “giro di vite” per rendere più sicura la Saronno-Seregno e le relative stazioni.

(foto archivio)

11032015

33 Commenti

  1. il problema va risolto radicalmente…..pulizia e basta…..è brutto dirsi ma purtroppo è l’unico modo per risolvere.

  2. Si treni serve almeno un responsabile della sicurezza. Purtroppo sono anni che sulle diverse linee si verificano casi analoghi.

  3. Come al solito, nulla di nuovo.
    Trenord, invece di fare pagare il supplemento di 5,60 euro a chi una mattina di questa settimana ha preso il treno delle 7.02 SOVRAFFOLLATISSIMO COME SEMPRE e si è trovato per la prima ed unica volta seduto in I classe DOPO 25 ANNI DI VITA VISSUTA OGNI GIORNO IN PIEDI SUI TRENI CON REGOLARI ABBONAMENTI SEMPRE PAGATI, dovrebbe cominciare a controllare chi invece non solo non avrà pagato il viaggio ma ha anche avuto tempo e modo di far vivere brutte esperienze
    a dei ragazzi.
    OCCORRE SICUREZZA; VENITE IN STAZIONE A SARONNO A QUALSIASI ORA. E’ SCANDALOSO CIO’ CHE SI VEDE SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI
    Noi siamo sanzionati perchè abbiamo la faccia pulita e di sicuro non picchiamo, mentre altri ne approfittano in tutti i sensi….
    Forza ragazzi: mi auguro che vi riprendiate in fretta

    Trenord, Vergogna!!!!

    • DIREI DI + A TRENORD…PERCHE’ FARE PAGARE ABBONAMENTO E BIGLIETTO INTERO AI VIAGGIATORI DI SARONNO CHE PRENDONO I DIRETTI PER MILANO NELLE ORE DI PUNTA E PUNTUALMENTE STANNO SEMPRE IN PIEDI??

    • Concordo pienamente con Anna : mia figlia ha preso la multa per essere salita su un vagone di prima classe ,con abbonamento pagato tutti i santi mesi da anni. Certo ha sbagliato ,ma l’inflessibile controllore non le ha fatto pagare l’integrazione bensì multa .
      Le ho consigliato di salire sui treni con la gonna lunga, orecchini e dente d’oro : di sicuro, conciata così nessuno le chiederà neppure il biglietto.

  4. Giornale fazioso.
    Titolo “Botte sul treno, giovanissimi derubati da nordafricani” + foto della stazione di Saronno, e tutti a dire, ecco ci risiamo.
    Invece, come si scopre solo a meta dell’articolo, il fatto e’ successo a Ceriano Laghetto!

    • Ah beh se è successo a Ceriano allora…collegare cervello prima di scrivere, grazie…

      • Dimentichi che a Ceriano Laghetto c’é super Dante Cattaneo, mentre a Saronno c’é quel cattivone di Porro che non si occupa affatto della sicurezza: siamo in campagna elettorale, sveglia Illuminato!!!

        • Dietrologia da quattro soldi…se leggi bene inoltre il fatto è avvenuto nel tratto tra Saronno e Ceriano, visto che i delinquenti sono scesi dal treno a Ceriano

    • Dotiamo di lanciafiamme i controllori!!

      Sia a Ceriano che a Saronno e ovunque
      Sui treni e in banchina

      Offro obolo !!!

  5. nord africani? ma va? cmq é tutto nella norma. E purtroppo nessuno, dico nessuno, fa qualcosa per contrastare questi fatti.

    • ..neppure il sindaco di Ceriano pare 🙂 che se guidasse Saronno magicamente risolverebbe tutto (così si mormora a Saronno nella sede della Lega). Chissà che scusa troverà, i marziani????

      • concordo sul fatto che un sindaco ( la giunta) da solo piú di quel tanto non puó fare, peró potrebbe almeno ammettere che c’é un problema anziche continuare a dire che saronno é sicura

        • avendo io girato ieri nel Parco delle Groane, ho in effetti visto schierate le divisioni verdi di Cattaneo (erano così mimetizzate che neppure i satelliti americani le intercettano): ah, devono aver mimetizzato anche la polizia locale che a Ceriano non si vede mai nel parco ma neanche in paese, magari li ha mandati ai confini di Saronno….

          • Se è per questo facendo un giro per il centro di Saronno o per la stazione troverai “legioni” di maleintenzionati pronti a derubarti come nel caso in questione.
            E parlo del CENTRO di Saronno, non di un luogo isolato come il Parco delle Groane.

  6. sveglia ragazzi… sveglia… iniziamo a menare… io sono nativo di Busto Arsizio e ci sono vissuto sino al 2003 in via Rossini…nota per l’alta borghesia presente…e poi mi sono trasferito in Saronno..e ci si faceva rispettare da tutti.. questi purtroppo attaccano degli studenti universitari che poco hanno fare con le mani.. però dico io erano da soli su un convoglio? Le trenord non possono mettere un controllore vigilantes con arma a seguito per la sicurezza dei normali cittadini?Sono in utile, hanno scandali su scandali su quanto rubano i dirigenti alla società… cosa aspettano questi per intervenire seriamente?

    • e poi? ricorda che siamo in italia dove, se picchi un clandestino, sei subito bollato come razzista. Dalla sinistra benpensante ovviamente.

  7. Ri
    Rendiamoci il nostro mondo

    Con le buone o con le cattive

    Non possiamo rispondere allle violenze solo con argomenti di tolleranza!!!!!!!!

    O ci pensa lo stato

    O ci pensera l’esasperazione!

  8. Andate al’ ex pub irlandese….adesso saranno sicuramente là a bersi una bella birra media alla faccia dei ragazzi!!!
    Tanto non gli fanno niente, al massimo la solita denuncia a piede libero .

  9. Mettere delle telecamere è troppo semplice, I sindaci dovrebbero provvedere , solo x una questione di sicurezza verso coloro che li hanno votati, verso coloro che hanno creduto al fatto che una volta eletti avrebbero salvaguardato la sicurezza e la vita dei propi concittadini, ma con il solito metodo all’Italiana , si parla e basta.

Comments are closed.