saronno poltrona sindaco fascia sala vanelli consiglio comunale (2)SARONNO – Ieri sera nella sede di Forza Italia si è tenuta una tesissima riunione tra i vertici cittadini dei partiti che a livello provinciale avevano trovato una quadra sulla candidatura dell’ex sindaco Pierluigi Gilli. L’incontro si è concluso intorno a mezzanotte e al momento non ci sono commenti ufficiali ma le indiscrezioni sul risultato dell’incontro sono trapelate nel giro di pochi minuti. Pochi i dettagli ma si parla della rottura dell’asse tra Lega nord e Forza Italia – Unione Italiana.

Non è un segreto, nonostante tutti si siano rifiutati di rilasciare dichiarazioni ufficiali, che la base del Carroccio non abbia gradito la candidatura dell’ex sindaco e che sia arrivata a minacciare non solo di non votare ma anche di non fare campagna elettorale. Una presa di posizione forte e determinata che non ha lasciato spazio a ulteriori trattative anche a fronte dell’altrettanto ferrea volontà di Fi ed Ui di candidare l’ex sindaco Pierluigi Gilli che dal canto suo non ha ancora sciolto ufficialmente la riserva sulla sua disponibilità.

E adesso cosa accadrà? Gli scenari possibili sono molteplici ma tutto dovrebbe succedere in poche ore. La strada più probabile è Forza Italia e Unione Italiana confermino la propria proposta a Gilli e che, una volta ottenuta la disponibilità del candidato, cerchino di creare una nuova coalizione sondando, come già fatto nelle ultime settimane, le liste civiche, Udc e Popolari. Da non dimenticare anche l’incontro, avvenuto nelle ultime ore tra i vertici cittadini di Ui, Fi e del Pd. Anche se i democratici hanno annunciato per oggi una conferenza stampa per ufficializzare il candidato sindaco i beninformati parlano di un imminente bis dell’incontro.

All’opera anche il Carroccio: la sezione cittadina nelle ultime settimane è stata ripetutamente corteggiata da Fratelli d’Italia e dalla lista “L’Italia che verrà” (che si è più volte espressa a favore di una candidatura di Alessandro Fagioli) e è facile pensare che vogliano sondare tra le altre forze presenti del centrodestra chi sia disponibile a condividere il programma ed il candidato sindaco.

Tutta da sondare la posizione di Saronno al centro che, alla luce di questa novità, potrebbe rivalutare la propria strategia.

11032015

38 Commenti

  1. I più preoccupati di questa rottura sono quelli del PD “adesso ci tocca amministrare ancora per 5 anni”?!?!?!

  2. Bel lavoro quello del Commissario di FI. Hai spaccato il centrodestra per obbedire al nostro grande industriale. Farete un accordo col PD? Ti ci vuole un bel fegato. Ah abbiamo capito non ti ci, ma TCI!!!

    • Salvini-leganord “A giugno vado in Nigeria per risolvere i problemi dell’immigrazione clandestina”

      ….quando si dice che il troppo sole fa male

    • #eribravofabietto : ignorare che il cdx è da anni spaccato per personalismi nudi e crudi di alcuni professionisti saronnesi è vivere in un’altra dimensione : la quarta probabilmente
      Corsi e ricorsi storici

      • O non conosci come sono andati bene infatti(altro che professionisti che spaccano il cdx) o sei solo un gran bel furbetto che vuole solo screditare altri più seri sicuramente di te, caro ertipetto. Guarda che questo atteggiamento è copyright di Silinquini..

  3. Altro successo della premiata ditta Librandi, Comi, Gilli e Paticella: per mesi parlavano di coalizione, per mesi fingevano sondaggi per decidere quanto era già deciso, per mesi hanno lavorato per aiutare il Pd a tenersi Saronno.

    • Giuseppe
      La Lega non sostiene Gilli
      Forza Italia non sostiene Fagioli

      Quindi se tu hai nomi altenativi a questi ( mi pare che ci sia una folla di persone che vogliono fare il sindaco) oppure vuoi tu stesso candidarti per mettere in accordo le due fazioni, accomodati .
      Forza, dai senso a quel che dici .

      Vero è che chi si dichiara -Club FI- e poi va a sostenere altri è ovvio che debba essere messo fuori immediatamente.

      • Il cdx, per i soliti personalismi, gli stessi della legislatura precedente, procede diviso : quindi s’attende una vittoria del CSX

        Diviso è pure il csx …MAH

        • direi che una sostanziale differenza tra il PD che viaggia tra il 30 e il 40% e i suoi ex-alleati che sono tutti sotto il 4% e il CDX dove non sanno neppure loro chi è il più grande ma mai oltre il 15%. Tenete conto della legge elettorale, molti ragionano come se fosse un proporzionale puro, ma non è così

  4. Ora vedremo una spaccatura all’interno di Forza Italia, con molti pronti ad appoggiare il candidato leghista. Chi si assumerà la responsabilità di questo successo Comi ? Paticella ? ogni tanto qualcuno penso possa stare zitto e dimettersi.

  5. Ci si attende un grande travaso di voti da FI alla Lega, come prima della discesa in campo di Silvio.

    • URCA BESTIA! Nick name da paura e da vergognarsi solo a pensare di fregiarsene: Renato Vallanzasca quattro ergastoli e 295 anni di reclusione, omicidi, rapine ecc. si chiederebbe un poco di buon gusto

        • guarda che al link indicato c’è scritto che il nome del gruppo si ispira a Renato Vallanzasca…

          • se vuoi proprio tirarla per i capelli è inutile discuterne, caro Vallanzaska. Guarda che la gruransa peggiore, termine usato dal tuo amico o da te stesso con altro nick name – non cambia nulla – è di chi vuole a tutti costi aver ragione anche davanti all’evidenza. Citavo wikipedia perchè alla portata di tutti, quindi pensavo anche tua, ma evidentemente mi ero sbagliato. Le stesse notizie le trovi su molti link.. Non mi frega niente di Paperoga, ma “Apologia di Renato”- Vallanzasca mi fa pensare che troppi hanno tendenze criminali. Poi vedi tu. Chiudo. Puoi rispondere quello che vuoi, tanto non lo leggerò nè risponderò perchè ho già perso troppo tempo.

        • Scusa, ma l’ingnuranza è la tua: forse non hai letto bene proprio sul link che consigli che dice:
          “Il nome Vallanzaska deriva dal criminale italiano Renato Vallanzasca; oltre ad averne tratto il nome, i Vallanzaska hanno dedicato a lui le canzoni Apologia di Renato, Boys from Comasina e Fine amore mai.” ragione di più per vergognarsi

          • Cantano anche “hanno ucciso Paperoga”…
            Proponi una giornata di lutto nazionale per Paperoga?

      • URCA BESTIA! Pasquinosaronnese Nick name da paura e da vergognarsi solo a pensare di fregiarsene:soprattutto sotto Pasqua , festa santificata

        • pensare di fregiarsene:soprattutto sotto Pasqua , festa santificata!! Cosa c’entra la Pasqua con Pasquino? Per non fare fare la fatica di cercare su internert. allego uno stralcio da Wikipedia “Pasquino è la più celebre statua parlante di Roma, divenuta figura caratteristica della città fra il XVI ed il XIX secolo.
          Ai piedi della statua, ma più spesso al collo, si appendevano nella notte fogli contenenti satire in versi, dirette a pungere anonimamente i personaggi pubblici più importanti. Erano le cosiddette “pasquinate”, dalle quali emergeva, non senza un certo spirito di sfida, il malumore popolare nei confronti del potere e l’avversione alla corruzione ed all’arroganza dei suoi rappresentanti…. L’origine del nome è avvolta nella leggenda, di cui esistono diverse versioni… (una) versione vorrebbe collegare il nome della statua a quello del protagonista di una novella del Boccaccio (Decamerone, IV, 7)”
          “Che fa il nesci, Eccellenza? o non l’ha letto?
          Ah, intendo; il suo cervel, Dio lo riposi,
          in tutt’altre faccende affaccendato,
          a questa roba è morto e sotterrato.” direbbe Giuseppe Giusti
          Comnsiglio anche, per non fare fatica, un bel vecchio fiilm con Nino Manfredi: Nell’anno del Signore

  6. Povero Paticella….un annuncio di quadra squadrata…..e ora se Gilli si defilasse chi candidano?

  7. Il problema è che non hanno permesso a nessuno di interferire nel progetto Comi Librandi. Paticella è stato il portatore ideale dei voleri di coloro che non amano Saronno.

  8. Tranquilli che i sostenitori e tesserati di Forza Italia non sono succubi del Librando: ne vedremo delle belle 🙂

    • Anonimo, confermi che non vuoi andare oltre i personalismi e ti aggrappi a questo o quel nome per incrementare la frattura di anni fa; se ritieni che questo sia bene per la città … non posso che dissentire .

      Visto che ne vedremo delle belle , come dici, ci accontenteremo di Licata

  9. Particella e Franchi sono manovrati dalla Comi come marionette.
    Prendetevi qualche responsabilità, fate di testa vostra, ma non alleatevi con Librandi.

  10. Si facciano avanti i candidati nuovi, ne hanno avuto tutto il tempo. Ma dove sono? Non ce n’è? Come mai?

  11. da sempre di centro-destra sono ormai diversi anni vado a votare per inerzia, perchè lo ritengo ancora dovere di un cittadino..non sono al corrente di tutte le manovre avvenute nel centro-destra saronnese, evidentemente disastrose, visto che hanno portato a divisioni e non hanno saputo produrre una classe politica di una certa levatura..in questi anni di amministrazione di centro-sinistra ho assistito ad un prolungato silenzio del PDL e simili su quello che succedeva in città…se ne hanno parlato, non hanno saputo riportare il tutto alla cittadinanza…quest’anno ero decisa a non andare a votare, per la prima volta nella mia vita…poi ho appreso che il candidato sarebbe stato l’ex sindaco Gilli,persona che ho ammirato, specialmente nel suo primo mandato…ho cambiato idea……..ora mi rivoltate le carte in tavola con la Lega che se ne va ( mi ricordo che con Gilli sindaco era all’opposizione) ed altri che scantinano, fanno i distinguo……allora non avete capito niente…..e niente otterrete…bei tempi quando FI aveva quasi il 33% a Saronno

Comments are closed.