CARONNO PERTUSELLA – “Mai fidarsi degli amici” recita l’antico detto e ne sa qualcosa una cinquantenne di Caronno Pertusella: l’amico le ha svaligiato la casa, correndo a vendere i suoi gioielli in un compro-oro. Ma è stato smascherato e denunciato dai carabinieri, che hanno recuperato la refurtiva.

carabinieri caronno pertusella granatiero

La vicenda si è sviluppata negli ultimi giorni quando la donna, che è separata e fa l’impiegata, si è presentata al comando caronnese per riferire che in sua assenza qualcuno si era introdotto nella sua abitazione, in paese, facendo man bassa di quel che aveva. Oggetti di bigiotteria e qualche gioiellino, di non particolare valore. L’inchiesta dei militari del maresciallo Roberto Granatiero (foto, a destra) si sono indirizzati nella direzione giusta, quella di un amico della derubata, amico con il quale in tempi recenti c’erano state delle “incomprensioni”. In un compro oro di Caronno i carabinieri hanno trovato il maltolto e poi sono arrivati sino a lui, un 64enne residente nel Milanese, a Carugato, disoccupato. E’ stato deferito per furto, i gioielli sono stati restituiti alla legittima proprietaria.

21032015