saronno sud stazione sotterranea binari treno (3)SARONNO – Aveva appena finito una giornata di scuola e pensava già al pranzo che avrebbe trovato a casa ad aspettarlo quando l’ha bloccato un rapinatore che armato di coltello si è fatto consegnare il telefonino e la collanina che aveva al collo.

E’ la rapina di cui è stato vittima un ragazzo che frequenta un istituto scolastico saronnese e che l’altro giorno intorno alle 14 ha preso un convoglio della tratta Saronno-Seregno per rientrare a casa. E’ proprio qui che l’ha notato il rapinatore che però, per entrare in azione, ha preferito aspettare che il giovane scendesse dal treno. Una volta rimasti soli sulla banchina della stazione di Ceriano-Groane lo straniero ha estratto il coltello e racimolato il bottino si è dileguato di corsa.

Al giovane non è rimasto altro da fare che dare l’allarme: sono state recuperate le immagini della videosorveglianza della stazione e da lì partiranno le indagini.

Domenica 8 marzo due minorenni erano stati malmenati e rapinati dei portafogli da alcuni ragazzi stranieri appena più grandi loro. Prima ancora, invece, alla stazione di piazza Cadorna sul nuovo binario tronco creato per far attestare la Saronno-Seregno, invece, è stata scippata una 5oenne che si è vista strappare la borsa due giovani che sono riusciti a dileguarsi salendo su un treno mentre si chiudevano le porte.

(foto archivio)

27 Commenti

  1. E BASTA CI HANNO ROTTO !!!!

    COSA VOGLIAMO FARE.??????

    CI PENSA LA PUBBLICA SICUREZZA O COSA.????

  2. io pensavo che a casa di supeman (ceriano laghetto) queste cose non succedessero. Magari nel frattempo ha visto come fanno ad Odessa

  3. Basta con sta gentaglia, espulsione definitiva una volta per tutte e in caso di rientro, condanna da 10 anni di carcere, lavorando gratis in miniere per pagarsi la detenzione e soprattutto nessuna alternativa al carcere e nessuno sconto pena. Perché, va bene tutto, ma quando e’ troppo, e’ troppo.

  4. E’ il secondo episodio in pochi giorni sulla stessa linea. Magari si tratta della stessa gentaglia.
    Possibile che nessuno faccia nulla ?

  5. Ma ci pensa Super Dante, tra un summit di poitica internazionale e l’altro, il nostro super eroe legge le segnalazioni su whatsapp e vola sul posto del misfatto. Invincibile Dante!

    • certo , caro anonimo, che a volte è meglio stare zitti e dare l’impressione di essere un po’ tonti, che “esprimersi” e togliere ogni dubbio.

    • Vogliamo parlare di cosa fanno Super Porro e il suo baldo aiutante Super Nigro, che per anni ci hanno assicurato che a Saronno non c’era nessunissimo problema e anzi che chi lanciava allarmi sulla sicurezza lo faceva per motivi politici ?
      Vogliamo parlare di come siamo ridotti a Saronno ?!?

        • Indi per cui ?
          Parliamo male del sindaco di Ceriano noi di Saronno che abbiamo Porro e Nigro e abbiamo la stazione sommersa di criminalità ?

  6. la presenza sul ns territorio di certi elementi è il frutto di politiche assurde e inadeguate a livello nazionale della parte politica di cui il vostro sindaco sicuramente non fa parte.
    Quando tenta di contrastarle si becca del razzista, quando succedono qs fatti si pretenderebbe da lui chissà cosa.
    Troppo facile strumentalizzare certe notizie per beceri attacchi politici. Viviamo nella società che ci meritiamo.

    • viene ripagato della stessa moneta del sindaco di Saronno che a ruoli invertiti risulta incapace di gestire l’ordine pubblico.Almeno lui non va a pirlare as Odessa

      • Con la piccola differenza che il sindaco di Saronno va in giro a proclamare che “non c’è nessun problema di sicurezza” e spende inutilmente soldi in assurde trovate viabilistiche di Barin.
        Magari il sindaco di Ceriano almeno prova a fare qualcosa sui problemi concreti 😉

      • concordo.
        Poi ognuno andasse a parlare dove vuole e in qualche caso che ci rimanesse pure (ma per altri motivi).

  7. Praticamente i rapinatori da Albairate si sono trasferiti a Ceriano , se continua così i soldi investiti per il rinnovo di quella linea ferroviaria saranno stati inutili perchè cadrà in disuso per rapina

  8. Se Cattaneo trovasse tempo e soldi da dedicare alla Polizia Locale di Ceriano, invece di sprecare tempo a fare proclami e visite internazionali e soldi in opere ed iniziative peggio che inutili…bè, allora forse la Polizia Locale avrebbe mezzi e uomini per migliorare il controllo del territorio…è evidente che ci sia un problema nella zona della stazione Ceriano-Groane.

    Ma per Cattaneo i problemi non devono essere risolti: sono lì semplicemente per fornirgli spunti per conferenze stampa, proclami, visite e tante, tante, tante parole. Fatti poche, ma parole sempre tante.

    • Dai siamo seri 😀 😀 😀
      Non c’è nessun problema alla stazione di Ceriano, il rapinatore era già sul treno e ha aspettato che la vittima scendesse per aggredirla. Se fosse scesa a Saronno o in un’altra stazione sarebbe stata la stessa cosa.
      Il problema è la linea Saronno-Seregno che è critica per la sicurezza e ha bisogno di interventi immediati.
      Tra l’altro se c’è una stazione che ha problemi è proprio quella di Saronno, dove succede di tutto !!!

      • direi che visti i ripetuti episodi a Ceriano è proprio quella di Ceriano che ha bisogno di interventi, visti i crimini rapportati alle persone.Ma mandare la polizia locale in stazione quando arrivano i treni è troppo difficile??? o sono impegnati nel parco Groane ???(devono essere mimetizzati molto bene, pressoché invisibili)

        • Dai Robin non si renda ridicolo 🙂 🙂 🙂
          Si vede lontano un miglio che sta strumentalizzando l’episodio 🙂 🙂 🙂
          L’aggressione è avvenuta a Ceriano solo perchè la vittima è scesa lì e l’aggressore era già a bordo del treno 🙂 🙂 🙂
          A Saronno invece abbiamo avuto decine e decine di episodi simili e quella gentaglia stazione quotidianamente in stazione, basta fare un giro 🙂

      • Bravo. Non credo che il rapinatore prima di studiare il colpo scelga la fermata in base al sindaco che amministra!
        Quindi ribadisco che è assurdo e di basso livello strumentalizzare queste notizie per beceri attacchi politici… di qualsiasi colore sia il sindaco.

      • Stazione di Saronno 7 milioni di passeggeri all’anno, stazione di Ceriano 50.000 passeggeri ad essere generosi.
        Cattaneo come Porro puo’ ben poco contro questa delinquenza dilagante.

  9. Ci risiamo…inutile aggiungere altro.
    Ormai siamo sempre più in balia di gente senza arte nè parte e soprattutto senza scrupoli!!! Con i ragazzi che tornano da scuola è facile averla vinta.
    Che tornino a casa loro e facciano là ciò che non devono fare qui. Si scannino pure tra di loro, LA’ NON QUI

  10. Certi commenti mi fanno solo rattristare…fate campagna elettorale su tutto.
    I treni e le stazioni sono di competenza della polfer che su questa linea non ho mai visto.
    I treni sono sporchi e mal frequentati, i tossici salgono a Saronno e scendono a Groane senza controllo…ormai lo sanno anche i sassi.
    Voi continuate a rimbalzarvi colpe x raccattare voti. ..in realtà non ve ne frega nulla.
    Fate qualcosa se ne siete capaci!

  11. Ahahahahahahahahah. ….. così impararerete a votare (quando ci srara’ concesso), un prtito che cacciera’ sta gentaglia fuori dal nostro territorio nazionale una volta per tutte. SVEGLIATEVI, altrimenti, zitti e subite. Ciao e buona fortuna a tutti.

Comments are closed.