lokomotiv-rodero (1)SARONNO – Sconfitta in trasferta, 2-1, per la Lokomotiv Saronno contro il Consolini, ai saronnesi non è bastata la rete di Marco Monti.

La cronaca – Battuta di arresto nella rincorsa alla promozione per la Lokomotiv Saronno. Sabato pomeriggio sul campo di Cucciago,in casa del Consolini, i saronnesi perdono 2-1. Pur essendo passati in vantaggio grazie ad un gol realizzato in contropiede da Marco Monti, i biancazzurri non sono riusciti ad offrire una bella prestazione per tutto il match, infatti sono apparsi agli occhi di tutti squadra troppo lenta e meccanica. I padroni di casa, anche loro pur non giocando una bella partita, trovano il gol del pareggio all’inizio ripresa. La reazione dei saronnesi è sterile e a metà del secondo tempo, su disattenzione generale della difesa saronnese, i padroni di casa trovano il gol del due a uno indietreggiando poi per tutto il resto del match a difendere il prezioso vantaggio conquistato. Doveva essere la partita della fuga saronnese verso la serie A invece è stata una brutta partita, giocata male da entrambe le squadre. Battuta di arresto anche per la capolista Intercomunale nel secondo scontro diretto di giornata contro il Rodero.

Risultati – San Luigi-Amor sportiva 1-2, Bulgaro Sc-Team Paranga 4-4, Rodero-Intercomunale 4-0, Consolini-Lokomotiv Saronno 2-1, Velaweb-Guanzate 6-5, Pol. Aurora-Oltronese 4-0, San Marco-Cadorago rinviata.

Classifica – Intercomunale 46 punti, Pol. Aurora, Consolini e Rodero 37,
Lokomotiv Saronno 35, Oltronese 31, Guanzate 30, Amor sportiva 26, Cadorago 24, Velaweb 23, Team Paranga 20, San Marco 8, Bulgaro Sc 6, San Luigi 5.

(foto archivio)

24032015