direttivo onda italianaSARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata da Elena De Luca quale portavoce del movimento Onda italiana presieduto da Michele Castelli:

“Poiché non è nostra intenzione aggiungere il nostro seggiolino alla già gremita giostra di liste (più di 20!) in lizza per le amministrative saronnesi e ben conoscendo la sostanziale differenza tra promesse elettorali e realizzazioni pratiche post votazioni ci chiamiamo fuori da questa ridicola kermesse cittadina alla caccia del voto a tutti i costi. Comunque rimaniamo attivi come abbiamo fatto finora per portare avanti iniziative a favore della cittadinanza con progetti e iniziative .

Quindi pur non essendo presenti a questa puntata politica e così non partecipando al gioco del massacro delle miniliste, restiamo a disposizione per coloro che avendo a cuore (più del tornaconto personale) il benessere dei cittadini e lo sviluppo della nostra città si vogliano confrontare sul piano dei contenuti con le nostre proposte, i nostri punti programmatici per cercare di risolvere le problematiche di Saronno .

Facciamo tutto ciò non per una sorta di snobismo politico o per una pavida posizione di schieramento ma per il grande rispetto che nutriamo nei confronti della cittadinanza, per la quale ci vogliamo sentire portavoce facendo da intermediario fra l’Amministrazione e i cittadini come abbiamo continuamente fatto sino ad oggi.

Pertanto auspichiamo un “in bocca al lupo” agli schieramenti che parteciperanno a questa kermesse politica”

25032015

11 Commenti

  1. Ecco il primo che si ritira… Ora attendiamo con ansia il re delle ritirate…ma forse attende anche lui il suo morning glory

  2. Quando la volpe non arriva all uva dice che è acerba,prendiamo atto,anche se tanto non se ne era reso conto nessuno della candidatura e in egual modo non se ne renderá conto nessuno della ritirata…
    Continueranno a fare azione politica prendendosi meriti non loro e facendo del populismo il loro grido di battaglia…

  3. Nooooooo.. Maicol NO!!! Ripensaci! Potevate essere la lista che avrebbe scardinato il comune!! Dai…. ripensateci!!

  4. il festival di Sanremo è una kermesse.
    Le elezioni amministrative sono uno degli ultimi baluardi della democrazia di questo sgangherato paese.
    in bocca al lupo a Onda Italiana che aveva persino svolto le primarie per il candidato sindaco!

  5. Traduzione dal politichese: qualcuno gli ha promesso qualcosa pur di non supportare la Lega e Fratelli d’Italia…

    • Molto probabilmente avete la mente sporca piena di ipocrisia con spiccato senso degli interessi ad personem….
      Ho sempre dimostrato in tante occasioni la mia buona fede ed altruismo mettendoci finanze personali e ciò è consone ai miei principi.
      Ho sempre dimostrato l’interesse solo per la comunità senza mai pensare ad un tornaconto; contrariamente a moltissimi personaggi che stanno lì.-
      Michele castelli

Comments are closed.