COGLIATE – Sessanta milioni di euro: da indiscezioni, sarebbe questa l’offerta finita sul tavolo di Enrico Preziosi, imprenditore conosciutissimo nella città degli amaretti quale ex presidente del calcistico Fbc Saronno e titolare della Giochi Preziosi di Cogliate.

preziosi enrico

A volere acquisire una quota minoritaria ma, secondo indiscrezioni dal mondo finanziario, vicina al 50 per cento del colosso europei dei giocatoli è il gruppo del miliardario Michael Lee di Taiwan, proprietario di miniere di smeraldi e rubini e molto altro ancora; nonchè fornitore della Giochi Preziosi per quanto riguarda la produzione di giocattoli in Asia. Per Lee si tratterebbe di un ingresso in grande stile in Europa, considerando che la Giochi Preziosi viene considerata come la seconda realtà europea nel mondo dei giocattoli. Attualmente Enrico Preziosi è proprietario del Genoa calcio. Controlla tramite la propria holding la società calcistica che milita in serie A. In precedenza, dopo avere portato il Fbc Saronno alla semifinale playoff per la serie B nel 1997 contro il Carpi, Preziosi era stato presidente del Como.

(foto: dal sito ufficiale della Giochi Preziosi, il titolare Enrico Preziosi)

27032015