GERENZANO – Naufragio casalingo per la Salus Gerenzano, nella dodicesima giornata di ritorno del campionato di Terza categoria: contro una Rescaldinese che insegue l’obiettivo dei playoff i gerenzanesi, in posizione di medio-bassa classifica e che non hanno più nulla da chiedere alla stagione in corso, hanno dato vita ad alcune sperimentazioni sia sul piano dell’organico che tattiche. Ma i più esperti ospiti ne hanno subito approfittato, prendendo rapidamente il largo e sfruttando le troppe incertezze della difesa di casa.

Al 8′ la rete di Mazzaro involatosi su lancio da centrocampo, al 14′ lo stesso Mazzaro si dà allo slalom fra i difensori e si presenta solo davanti al portiere di casa; al 26′ suo il passaggio per Auricchio che si invola in area, al 30′ ancora in gol l’ex gerenzanese Auricchio ad insaccare su assist a centroarea. Poi la doppietta di Arenare (rete dopo una respinta corta del portiere e con un tiro da fuori area) ed il gol nella ripresa di Vavalà, una conclusione della distanza.

S.G.

Salus Gerenzano-Rescaldinese 0-7
SALUS GERENZANO: Borghi, Mantegazza, Buffoni, Rizzetto, Franchi (28′ pt Petrocca), Sartorio, Galli (1′ st Turconi), Monti, Mondini (1′ st Pisano), Rossi, Bartelle (29′ st Spada). A disposizione Rimoldi, Caimi. All. Borghi.
RESCALDINESE: Malatesta, Uccheddu, Castiglioni (10′ st Gussoni), Marinelli (3′ st Di Stefano), Corio, Checchi, Vavalà, Zuccarino, Mazzaro, Auricchio (18′ st Dellafoglia), Arenare. A disposizione Turconi, Dentici, Tavella, Losacco. All. Bosoni.
Arbitro: Landoni di Busto Arsizio.
Marcatori: 8′ pt e 14′ pt Mazzaro (R), 26′ pt e 30′ pt Auricchio (R), 32′ pt e 36′ pt Arenare (R), 21′ st Vavalà (R).

(foto: alcune fasi del match)

29032015