Home Primo piano Occupata piazza San Francesco contro Forza Nuova

Occupata piazza San Francesco contro Forza Nuova

39
20

SARONNO – Occupata piazza San Francesco per tenere “fuori” i militanti di Forza Nuova: è successo questo sabato pomeriggio a Saronno, una “improvvisata” del gruppo che sui volantini distribuiti si è definito come “Antifasciste e antifascisti di Saronno”.

I ragazzi, una cinquantina, molti del centro sociale Telos, sono arrivati attorno alle 14, si sono piazzati al centro del sagrato ed hanno posizionato il loro striscione fra gli alberi:”Fuori Forza Nuova da Saronno. 25 aprile tutti e tutte in piazza!” E così quando, poco dopo, sono arrivati alcuni militanti di Fn per allestire il proprio banchetto propagandistico, hanno trovato la scena già occupata. Le forze dell’ordine, per evitare eventuali “scintille”, li hanno fatti trasferire a distanza di sicurezza, qualche centinaio di metri, in piazza Volontari del sangue, a metà corso Italia; in un’area “circondata” da carabinieri e polizia, per scongiurare il rischio di incidenti che comunque non ci sono stati. Pomeriggio insoliti anche per i tanti passanti nella zona pedolale, che si sono trovati di fronte ad un dispiegamento di agenti e militari sicuramente non abituale.

Gli antifascisti hanno distribuito volantini contro la presenza di Forza Nuova e più in generale per chiamare a raccolta in vista delle celebrazioni del 25 aprile, a Saronno sempre piuttosto “calde” e che l’hanno scorso erano state caratterizzate anche da scontri con la polizia e qualche contuso. Prima delle 18.30 entrambi i presidi, quello di Fn in piazza Volontari del sangue e quello degli oppositori in piazza San Francesco, si sono conclusi.

04042015

20 Commenti

  1. meno male che Forza Nuova esiste!!! Altrimenti questi zombie del passato sarebbero destinati a non sentirsi ne vedersi mai più. Comunque, visto il proliferare in città di Forza Nuova, Campo Base Fronte Ribelle ecc mi sa che la loro intensa attività antifascista sta portando a risultati lievemente opposti rispetto a quelli che loro auspicherebbero….forse occorrerebbe che rivedessero un po’ le loro strategie….

    • fortunatamente chi sta dall’altra parte non vive di paranoie del passato smanettando sui pc 24hh al giorno per controllare quando si raduna la parte avversa in modo da poterla andare a contestare…

  2. Iniziativa più che giusta… e civile. Bravi gli antifascisti… Peccato che il PD abbia completamente dimenticato cosa sia l’antifascismo… Dov’era il candidato sindaco ? Forse aveva qualche amico del Fronte Ribelle che era in piazza oggi… Ma non con gli antifascisti.

    • fortunatamente c’è chi non rinnega gli amici veri e non tutti sono abituati a sputare sul loro passato passando da una parte all’altra in una giornata….

  3. tutti in piazza! … ma chi?!?
    a parte che stava meglio “tutte/i”, prima le signore, maleducati.
    Aspettiamoci la solita manciata di fancazzisti ad urlare le solite minch..te!

  4. Come sempre, i civilissimi e democratici Telos impongono le loro idee e i loro veti su qualunque manifestazione non sia di propria condivisione o gusto!
    Loro che nel frattempo rispettano le proprietà (private) altrui , loro che paralizzato la città ogni qualvolta decidono (autonomamente) di farsi una manifestazione, imbrattatando i muri con scritte e locandine deliranti, loro… Che grazie a questa amministrazione comunale in questi ultimi 5 anni hanno avuto modo di esserci…

  5. Direi meglio ” Fuori i Telos da Saronno”, ci hanno rotto!!!!

  6. Oggi bloccano FN, domani chi altro? Lega, FdI, FI, PD, PSI, SEL? Tanto ogni scusa è buona. Telos si dovrebbe chiamare TErritorio Libero Occupato COntro la DEmocrazia TELOCODE

  7. Ridete, ridete, quando comanderanno i fascisti, a Saronno, non riderete più…
    Meno male che ci sono gli sfigati del Telos,ma, tanto, le elezioni a Saronno sono già decise, peggio delle partite della Juve…

  8. i telos sono un pò come il pd,stanno sulle scatole a tutti ma alla fine gli fanno fare quello che vogliono!!!!!

  9. Claudio attento che potrebbe tornare anche Raul di Okuto al governo della città. …

    • Potrebbe tornare Raul Okuto??? Ahahahahahahahahah………. Si vede che sei proprio di sinistra, che credi alle favole e che vivi in un cartone animato. Ahahahahahahahahah. ……… Vedi, Raul, non è mai stato sindaco di Saronno. Ahahahahahahahahah. ………. A proposito, per non sembrare discriminantore e restare sul tuo livello culturale, sapevi che Ken era in figlio segreto di Bertinotti e che Toky era l’amante della Finocchiaro??? Ahahahahahahahahah. …….. eehhh ma queste sono puntate speciali censurate, un po’ come gli inciucci di governo, ci sono, ma si nascondono. Ahahahahah…….. Ma sicuramente, questo è già troppo complicato per te. Vabbe’, dai, stammi bene e tanti auguri di buona fortuna. Ciao.

  10. L’accostamento del “25 aprile” dei nostri nonni partigiani ai Telos come nuovi antifascisti è un insulto alla nostra storia e alla civiltà!!!
    Non c’è peggior “fascista” di chi da del fascista a chiunque non condivide le proprie idee.
    Se ogni due litri di bombolette spray usassero un grammo di cervello.
    “Fuori i Telos dal mondo (la loro patria)”.

Comments are closed.