19032015 serata di presentazione candidatura gilli teatro pasta librandi (19)SARONNO – Gianfranco Librandi contro Salvini:”Il leader della Lega Nord chiede asilo alla Corea del Nord” dice l’onorevole saronnese di Scelta civica.

“A Matteo Salvini l’uovo di Pasqua deve avere fatto male – la dichiarazione rilasciata dall’onorevole alla stampa e ripresa anche dall’agenzia nazionale Ansa – Speravamo che fosse rinsavito dopo le sue meritate ferie e invece lo troviamo peggio di prima. Dopo il flop della manifestazione a Roma, in cui ha dovuto chiamare i naziskin per riempire la piazza, ora lancia una campagna per rinunciare alla cittadinanza italiana. Immagino che Salvini avrà già in tasca il passaporto nordcoreano, Paese che lui considera un modello da seguire, dove i dissidenti politici vengono imprigionati e dove, sono certo, il leader leghista non si sentirà discriminato”.

Per Librandi

La Padania non esiste e non vogliamo come moneta il “marengo padano”. C’è invece l’Italia, l’Europa e l’euro e da italiani dobbiamo lavorare per migliorare il nostro Paese, l’Unione Europea e la nostra economia. Salvini vuole sfasciare e dividere l’Italia e la Ue. Non glielo permetteremo. Vada dunque pure a chiedere asilo politico in Corea del Nord: non ci mancherà affatto.

10042015

15 Commenti

  1. “Padania è un altro nome con cui si indica la pianura padana[1] (pianura padano-veneto-romagnola), suddivisibile in superiore (piemontese) e inferiore (lombarda e veneta).” Wikipedia, enciclopedia Il Milione dell’Istituto Geografico De Agostini ecc.
    Ma informati prima di parlare. Guarda che dove abiti non è un prolungamento della Calabria? Denigri Salvini per farti bello col PD che appoggi in Parlamento?

    • Non inventiamoci anche la geografia leghista, se la strada padana superiore è la n. 11 cioè quella che collega Torino partendo dal capoluogo piemontese e passando da Vercelli, Novara, Milano, Gorgonzola, Treviglio, Brescia, Verona, arriva fino a Venezia, perchè il Piemonte dovrebbe essere nella Padana Superiore e il Lombardo Veneto in una ipotetica Padania Inferiore, il paragrafo di wikipedia che citi, caro anonimo, è con evidenza una classificazione descrittiva “di parte” , tant’è che quella voce di wikipedia poi, passa a descrivere e raccontare la recente storia della padania , che, ricordo, NON ESISTE, chiamandosi da sempre pianura padana.
      La strada statale padana superiore (non padania superiore) ne è un esempio.

  2. Ben detto ; gli spot salviniani restano solo spot ….mai mai …mai nulla di concreto

  3. Michele Maicol Castelli CERTE VOLTE LA BOCCA NON E’ DACCORDO CON IL CERVELLO ,IL DOTT LIBRANDI NE’ DA’ ATTO ,CIAO DA MAICOL

  4. Vedremo quanti voti prenderà scelta civica e vedremo quanti ne prenderà la lega. Molti auguri Dott. Librandi!

  5. “Vada dunque pure a chiedere asilo politico in Corea del Nord: non ci mancherà affatto.” precedilo, così ci leberi

  6. Ma questa persona in che mondo vive!!!!!Ah già dimenticavo è di scelta civica un partito che due anni fa tramite monti ha.creato disastri x l’economia Italiana.Speriamo si ritiri dalla politica e faccia altro!!!!!

  7. Ma questo personaggio dove vive? forse a fiabilandia .Ma scelta civica ha ancora capitolo, visto che monti ha rovinato gli Italiani. Si ritiri dalla politica x i
    il bene dei saronnesi

    • ma abarth, non scrivere sciocchezze: di che politica parli? Lascialo fare perchè almeno solleva il morale di chi lo vede facendoci ridere (Quinta Colonna, La Gabbia, sul palco del teatro di Saronno ecc.)? E poi, cosa vuoi che possa incidere sulla politica nazionale uno 0,27% a MIlano? Per il resto sono d’accordo con te: danni locali ne ha fatti, ne fa e ne farà. Ripensandoci, hai ragione, sarebbe meglio che si ritirasse, magari trasferendosi in Calabria

  8. ma allora è vero: i comici al teatro non erano quelli di Zelig, ma il sommo industriale saronnese!!! Chissà se spenderà ancora un milione di € per 122 preferenze e per raggiunfgere lo 0,27% come a Milano. Che politico!!!

  9. Ma questa persona vive in un altro mondo!!!!Ah dimenticavo che è di Scelta Civica il partito che ha rovinato migliaia di lavoratori e milioni di Italiani.Librandi è meglio chepensi ad altro non alla politica

  10. Librandi potrebbe andare direttamente in Cina vista la proficua collaborazione con gli asiatici!

  11. Librandi, non sono delle sue idee ma Gilli tra i nove candidati mi tenta di più perché almeno ha esperienza. Qualunque altro nome, in un momento come questo, per il Comune di Saronno, sarebbe un disastro. Ma se lei fosse stato il candidato sindaco per UI-FI-popolari non l’ avrei votata per le sparate che fa sulla Lega. Ma scusi, lei è andato in Parlamento con SC vantandosi di conoscere questo o quell’ altro big, ora trombato, per il solo fatto di essere un imprenditore che se prima aveva un po’ di dipendenti qui ora in gran parte ha delocalizzato (così sostenevano alcuni esponenti ex-UI o meglio di UI che ora sono in altri partiti, coalizzati con Gilli).
    E criticando sempre e senza proposte la Lega, facendo sempre il bastian contrario.
    Vivo in una zona di Saronno sempre più degradata, passo tanto tempo a Milano sempre più degradata, sia per colpa del nostro scarso senso civico, sia per colpa dell’ immigrazione malcontrollata cui permettiamo tutto. Lei che prende fior di soldi in Parlamento, si può permettere di dire “poverini” a coloro i quali, immigrati illegalmente, paghiamo l’ albergo, i 40 € che vanno a coop rosse, bianche, di tutti i colori per mantenerli, con tutta questa disoccupazione giovanile. E paghiamo loro pure tante altre cose.
    Io che non ho un lavoro, non la vedo nel suo modo, sig. Librandi.
    E sono laureato, ma non in scienza delle merendine. Eppure non trovo nulla.
    Io non mi meraviglio della situazione di Turate, dove mi risulta lei risieda. Di liste civiche con esponenti di partito trasversali ce ne sono sempre state. Ben venga che siano conosciuti i nomi dei partiti, purché ci sia dietro un progetto.
    Ma un esponente di partito dovrebbe conoscere i problemi e risolverli. Lei parla di Salvini, ma anche Renzi, che lei tanto sostiene, cosa sta facendo per i giovani italiani? Ebbene, a Gilli darò molto probabilmente il mio voto, perché sono di convinzione moderata, ma alle politiche, se la scorsa volta ho votato per lei sig. Librandi, Scelta Civica, la prossima darò senz’ altro il voto alla Lega. E non per protesta. So benissimo che a quel partito mancano tante cose, ma almeno conoscono meglio i problemi della gente comune di ogni altro partito. Prenderanno per i fondelli le persone? Può darsi, ma gli altri sono stati pure peggio.

Comments are closed.