vvf pompieri vigili del fuoco saronno (8)SARONNO – Sono stati i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, allertati dalla proprietaria, a liberare il gatto che qualche giorno fa è rimasto incastrato in un’intercapedine del muro dell’ex Isotta Fraschini di via Milano.

Erano circa le 15,30 quando il felino è entrato nello varco situato a poche decine di metri da una cabina dell’Enel. Uno spazio, largo non più di 15 centimetri da cui, nonostante l’impegno, il gatto non riusciva ad uscire.

I miagolii disperati dell’animale hanno attirato sul posto la padrona che non riuscendo a liberarlo da sola ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco.

Arrivati sul posto, dal distaccamento di via Strà Madonna,  i pompieri hanno aperto un varco nel muro dal quale hanno raggiunto il gatto. Il “prigioniero” era completamente sporco e decisamente spaventato ma appena è arrivato tra le braccia della padrona si è calmato. La donna ha subito ringraziato i pompieri per il tempetivo quanto risolutivo intervento.

(foto di copertina di Matteo Turconi)

20042015

2 Commenti

  1. Ma l’intervento dei pompieri se lo è pagato direttamente la signora oppure lo pago io?

Comments are closed.